Nella riforma fiscale anche la fatturazione tra privati

di GianniPug 1

Nella riforma fiscale anche la fatturazione tra privati. Ecco il contento del decreto attuativo della delega fiscale.

Sono stati approvati in via definitiva i decreti che introducono la fatturazione tra privati e parlano della certezza del diritto. Senza entrare nel merito di quest’ultimo punto, parliamo del primo decreto attuativo della delega di Riforma fiscale

È stata introdotta per decreto la fatturazione elettronica tra imprese private. Adesso si aspetta soltanto che il decreto attuativo della delega fiscale sia pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Slitta invee il via libera sull’internazionalizzazione delle imprese di cui si deve ancora discutere in Commissione al Senato.

Il premier Renzi è molto soddisfatto dell’approvazione del decreto e lo ritiene un passo avanti dopo tante polemiche. La certezza del diritto, ribadita nell’altro decreto, secondo Renzi non è una banalità da prendere sottogamba.

La fatturazione elettronica fra privati sarà introdotta dal 2017: sarà un’opzione facoltativa tra privati mentre è obbligatori nei confronti della Pubblica Amministrazione. La fatturazione tra privati sarà incentivata dal punto di vista fiscale e amministrativo.

È in previsione anche un servizio gratuito dell’Agenzia delle Entrate, attivo già a giugno 2016, per dare supporto nella generazione e nella trasmissione delle fatture come già previsto in un primo momento. Il servizio dell’Erario sarà volto anche a fornire ai privati gli elementi per la corretta conservazione dei documenti.

In generale, sono state introdotte norme che facilitano la fatturazione elettronica per le PMI, che non hanno uffici di contabilità paragonabili a quelli delle grandi aziende. Tutti i decreti citati fanno parte della delega di Riforma fiscale esattamente come quelli che sono stati approvati in prima lettura dal Governo e hanno iniziato già il loro percorso parlamentare: quello sulla riscossione, quello sul riordino delle agenzie fiscali, quello sulla riforma delle sanzioni, quello sul monitoraggio dell’evasione e quello su contenzioso e interpello.

 

Commenti (1)

  1. E, oltre alla fatturazione elettronica tra privati, ha breve saranno obbligatori anche i registri telematici per il settore Agroalimentare. Un altro piccolo passo verso la dematerializzazione totale dei documenti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>