Nini naja, il progetto sperimentale in via d’approvazione

di Fabiana Commenta

Torna il servizio militare obbligatorio? Non esattamente, ma il progetto di legge presentato dalla Lega che approderà in Senato prevede il ritorno della mini naja. Si tratta di un progetto sperimentale per la realizzazione di percorsi formativi in ambito militare di sei mesi per giovani di età compresa tra i 18 ed i 22 anni.

Obiettivo dichiarato della mini naja, è di far conoscere, con un periodo di permanenza di minimo sei mesi nelle Forze armate, tutti i valori, la disciplina, la storia, ma anche le caratteristiche specifiche dell’ordinamento militare.

Per poter partecipare ai percorsi formativi previsti è necessario essere in possesso di una serie di requisiti appositi. 

Il servizio è rivolto solo ed esclusivamente a cittadini italiani di età compresa tra i 18 e i 22 anni, necessario il godimento dei diritti civili e politici, l’assenza di condanne e di procedimenti penali in atto, non essere stati sottoposti a misure di prevenzione, essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria e non aver tenuto nei confronti delle istituzioni statali comportamenti che non diano garanzia di assoluta fedeltà alla Costituzione e alle esigenze di sicurezza nazionale.

Il progetto della mini naja proposto dalla Lega è strutturato in tre fasi, la prima in modalità e-learning, la seconda con permanenza presso le strutture operative e addestrative delle forze armate e dei Carabinieri, la terza in forma di apprendimento pratico. 

Alla fine del percorso, l’amministrazione della Difesa rilascerà un attestato che possa certificare l’esito positivo del percorso formativo svolto. L’attestato i 12 crediti formativi universitari ottenuti potranno anche essere utilizzati come titoli per la figura di ufficiale di complemento e all’atto della collocazione sul mercato del lavoro. 

CONCORSO ESERCITO ITALIANO, IL BANDO 

photo credits | thinsktock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>