Mense scolastiche certificate bio, al via il bando

di Emma Commenta

Mense bio certificate a scuola, ci siamo: è attivo sul sito del Mipaaf la piattaforma informatica per poter ricevere le domande da parte delle imprese per gli appalti delle mense biologiche certificate. 

mense bio

Una vera e propria rivoluzione in Europa visto che per la prima vola vengono definite e regolate mense biologiche del genere offrendo certamene alle famiglie e agli studenti una maggiore possibilità di scelta anche a scuola. Le linee guida della selezione per la verità erano state già annunciate lo scorso dicembre 2017 attraverso la presentazione la pubblicazione dei criteri di classificazione che erano stati concordati con il Ministero dell’Istruzione, con le Regioni e con i Comuni in collaborazione dei marchi che identificano le mense biologiche scolastiche

Il Mipaaf, ricorsa che tutti gli istituti che vorranno utilizzare un marchio volontario dovranno obbligatoriamente inserire delle percentuali minime di utilizzo di prodotti biologici, dei requisiti specifici e delle tecniche fissate dalle linee generali del bando stesso. Per l’attivazione delle mense scolastiche certificate bio è stato stanziato un apposito fondo del valore di 44 milioni di euro che sarà diversamente ripartito fra le diverse Regioni aderenti al progetto secondo quanto stabilito dal Decreto ministeriale del 22 febbraio 2018. La piattaforma per per potersi registrare è disponibile all’indirizzo da dove è anche possibile scaricare correttamente tutte le informazioni per la registrazione e la compilazione corretta della domanda.

Nella prima sezione del modulo devono essere inseriti i dati “stazione appaltante” o del “soggetto erogante”.

Se il richiedente è una stazione Appaltante (rif. scuola pubblica), nella parte alta della seconda sezione è prevista la selezione del Criterio (“Base” o “Eccellenza”) al quale i prodotti forniti sono conformi, l’allegazione di una copia del contratto e l’inserimento degli estremi del bando.

Nel caso in cui il richiedente sia un soggetto Erogante (rif. scuola NON pubblica), nella parte alta della seconda sezione dovrà essere selezionato il Criterio (“Base” o “Eccellenza”) al quale i prodotti forniti sono conformi, e l’allegazione di una copia del contratto.

Solo nel caso di soggetto Erogante (rif. scuola NON pubblica) in cui il richiedente gestisca in proprio la mensa, non deve essere allegato nessun contratto e dovrà essere selezionata la voce “Mensa erogata con personale ed attrezzature proprie”.

 

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>