Come pagare l’Ivie

di Stefania Russo Commenta

L'art. 19 del cosiddetto decreto Salva Italia (DL 201/2011, convertito nella Legge 214/2011) ha introdotto una nuova imposta...

L’art. 19 del cosiddetto decreto Salva Italia (DL 201/2011, convertito nella Legge 214/2011) ha introdotto una nuova imposta che sono chiamate a pagare le persone fisiche residenti in Italia ma che risultano essere proprietarie di uno o più immobili situati all’estero.

Tale imposta prende il nome di Ivie (Imposta sul Valore degli Immobili all’Estero) e dovrà essere liquidata utilizzando il quadro RW del modello Unico PF 2012.

TASSA IMMOBILI E ATTIVITÀ FINANZIARIE ALL’ESTERO MANOVRA MONTI

Più nel dettaglio, l’imposta dovrà essere liquidata nei righi RM33 e RM34 del suddetto modello, ovvero: nella colonna 1 dovrà essere indicato il valore dell’immobile situato all’estero; nella colonna 3 la quota di possesso dell’immobile; nella colonna 4 il periodo di possesso; nella colonna 5 andrà indicato l’ammontare dell’imposta dovuta proporzionalmente alla quota posseduta; nella colonna 6 dovrà essere indicato l’eventuale credito d’imposta derivante dal pagamento delle imposte patrimoniali versate per lo stesso immobile nello Stato in cui esso è situato; nella colonna 7 l’imposta netta dovuta, calcolata come differenza tra la colonna 5 e la colonna 6; nella colonna 8 andrà posta una “X” qualora il soggetto proprietario dell’immobile lavori all’estero per lo Stato Italiano, in quanto in tal caso è prevista un’agevolazione.

MODELLO UNICO 2012 EDITABILE

In sede di compilazione del modello Unico PF 2012 risultano obbligate a liquidare l’Ivie, e quindi ad effettuare il relativo versamento entro il termine previsto per il versamento del saldo Irpef 2011, tutti coloro che nel corso del 2011 possedevano un immobile all’estero a titolo di proprietà o di diritto reale di godimento, mentre risulta esonerato da tale obbligo il nudo proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>