lavoro, disoccupati, imprese

Marche, incentivi e assunzioni agevolate per disoccupati

àˆ stato pubblicato sul Bollettino ufficiale Marche il bando di 500 tirocini formativi a beneficio di soggetti disoccupati che siano residenti nell’area del cratere sismico (tutti i Comuni situati nelle province di Ancona, Ascoli Piceno, Fermo e Macerata) e che facciano parte delle attività  produttive collocate nella medesima zona.

lavoro, disoccupati

Vediamo nel dettagli i tirocini proposti: cominceranno a partire da giugno e saranno gestiti direttamente dai centri per l’impiego, l’orientamento e la formazione. 

Sfida fra marche, vincono i brand storici

La società  di analisi Young & Rabicam svolge ogni anno un’analisi comparativa sulle vendite nei principali mercati mondiali: la comparazione avviene, per ogni ramo, fra i due marchi principali.

L’indagine non concerne solo le vendite ma anche la capacità  del marchio di restare nell’immaginario delle persone e di mantenere la propria riconoscibilità . E in generale, la sfida pare premiare i nomi pi๠consolidati, seppure con qualche sorpresa.

Le Marche alla conquista della Cina

A partire dal 2 aprile, la metropoli cinese di Shanghai ospiterà  l’esposizione universale (Expo 2010), che avrà  le sue successive appendici a Nanchino e Macao.

E proprio la popolosa città  di Nanchino ha avviato negli anni passati rilevanti rapporti commerciali con la Regione Marche, che ora vede nell’Expo l’occasione d’oro per dare uno sviluppo decisivo ai fruttuosi contratti in essere.

Proprio le Marche, d’altronde, hanno ricevuto il prestigioso incarico di guidare e coordinare le venti delegazioni regionali che l’Italia spedirà  in terra d’Oriente.

L’evoluzione dei discount

discount

I discount nascono anni addietro come distributori commerciali a prezzo stracciato di alimenti e casalinghi; il risparmio sui prezzi èconsentito da tagli pesanti ai servizi offerti, all’assortimento, al personale, all’arredamento espositivo delle merci e persino ai parcheggi.

Inoltre, il discount ha sempre offerto tradizionalmente i prodotti di fabbriche sconosciute ai pià¹, rifuggendo i marchi pi๠noti, con la possibilità  di ribassare ulteriormente i prezzi di vendita.