Come aprire un’impresa in Svizzera

L’idea di aprire un qualsiasi tipo di attività  commerciale in Svizzera, èsicuramente, come dimostrato dalle numerosissime ricerche che ogni giorno vengono effettuate sul web, una delle pi๠diffuse.

Questo fatto, certamente, èinfluenzato dalle facilitazioni fiscali e dai regimi di tassazione agevolati offerti dal governo svizzero sia alle persone fisiche che alle persone giuridiche.

Iter burocratico per la costituzione di piccola società  cooperativa.

coop

L’iter burocratico che deve seguire chi intende costituire una piccola impresa cooperativa èidentico a quello che segue la cooperativa tradizionale.
Ecco in breve i passaggi che comportano l’apertura dell’attività  cooperativa:
* I soci, riuniti in assemblea stilano lo statuto che determina la struttura della cooperativa, il funzionamento della stessa ed i rapporti che intercorrono tra i soci.
* Si stipula quindi l’atto costitutivo, con l’indicazione del tipo di responsabilità  societaria, le regole per l’accesso dei soci e della loro recessione e la destinazione degli utili. Tale atto deve essere autenticato da un notaio, il quale lo renderà  in questo modo un atto pubblico valido.

Come aprire una agenzia viaggi

Oggi vediamo come aprire un’agenzia viaggi.

Sono considerate agenzie di viaggi e turismo, ai sensi dell’ art. 9 della legge 17 maggio 1983 n. 217, “le imprese che esercitano attività  di produzione, organizzazione di viaggi e soggiorni, intermediazione nei predetti servizi o anche entrambe le attività , ivi compresi i compiti di assistenza e di accoglienza ai turisti, secondo quanto previsto dalla Convenzione internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) di cui alla legge 27 dicembre 1977, n. 1084”.

Procedura assunzioni

ASSUNZIONI CITTADINI NEOCOMUNITARI
Min. Lavoro: libera circolazione per i lavoratori neocomunitari Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, con circolare n. 21 del 31 luglio 2006, rende noto la rinuncia, da parte del Governo Italiano, ad avvalersi del regime transitorio in materia di libera circolazione dei lavoratori subordinati provenienti dai nuovi Stati membri dell’Unione Europea (Repubblica Ceca, Repubblica di Estonia, Repubblica di Lettonia, Repubblica di Lituania, Repubblica di Polonia, Repubblica Slovacca, Repubblica di Slovenia e Repubblica di Ungheria).

Come aprire un’impresa

Spesso quando si pensa all’avvio di una nuova attività , si considera unicamente la professione di negoziante o artigiano intesi come tali.

Le prospettive, per un futuro imprenditore perಠsono molteplici, si pensi ad esempio all’attività  di consulente del lavoro, agenti immobiliari, consulenti aziendali e cosଠvia…