Home » Guardia di Finanza, il bando di concorso per 965 allievi finanzieri

Guardia di Finanza, il bando di concorso per 965 allievi finanzieri

àˆ partito il reclutamento per l’anno 2019 di 965 Allievi Finanzieri grazie al concorso indetto dalla Guardia di Finanza: come indicato nel bando (qui nel dettaglio) di concorso per titoli ed esami èpossibile presentare la domanda di ammissione solo ed esclusivamente online entro le ore 12,00 del 27 maggio 2019. 

concorso, concorso allievi finanza

I 965 posti messi a concorso saranno ripartiti in questo modo: 

  • n. 676 riservati ai volontari in ferma prefissata delle Forze armate (VFP1 e VFP4);
  • n. 263 destinati ai cittadini italiani;
  • n. 26 destinati ai cittadini italiani in possesso dell’attestato di bilinguismo (Trentino Alto Adige).

Ed ecco i requisiti per poter partecipare e presentare la domanda: 

  • essere cittadini italiani;
  • aver compiuto il 18° anno e non aver superato il giorno di compimento del 26° anno di età ;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • possesso del diploma di istruzione secondaria […];
  • non essere imputati o condannati;
  • essere in possesso delle qualità  morali e di condotta stabilite per l’ammissione ai concorsi della magistratura ordinaria;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica amministrazione ovvero prosciolti, d’autorità  o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate e di polizia […];
  • non essere stati dimessi, per motivi disciplinari o per inattitudine alla vita militare, da accademie, scuole o istituti di formazione delle Forze armate e di polizia.

Tutti i requisiti di ammissione sono dettagliatamente elencati nell’art. n. 2 del bando.

La prove d’esame previste consistono: nella prova scritta, consistente in un questionario a risposta multipla, nelle prove di efficienza fisica; accertamento dell’idoneità  psico-fisica; accertamento dell’idoneità  attitudinale; valutazione dei titoli.

La domanda di partecipazione al concorso dovrà  essere compilata solo ed esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale dedicato (qui la domanda in dettaglio).