Home » Boom di certificati medici per malattia presentati di lunedà¬

Boom di certificati medici per malattia presentati di lunedà¬

Spread the love

In Italia èboom di certificati medici presentati di lunedà¬. Il fenomeno èinfatti abbastanza esteso e il 30 per cento delle richieste di astensione dal lavoro per malattia coincide con il primo giorno della settimana. Lo rivela uno studio recentemente realizzato dall’ufficio studia della Cgia di Mestre, la quale ha analizzato i dati a disposizione, quelli relativi all’anno 2012 e a un totale di 6 milioni di lavoratori italiani che si sono ammalati almeno una volta. 

Reperibilità  malattia

Cercando di capire se sia proprio il fine settimana a fare male agli italiani, si nota che la regione in Italia in cui nel corso del 2012 sono stati presi in assoluto pi๠giorni di malattia risulta essere la Calabria, che vanta una media di oltre 34 giorni nel settore pubblico e di 41 giorni nel settore privato.

> Illegittimo licenziamento lavoratore in malattia che svolge altra attività 

Secondo questo studio ogni lavoratore italiano si èammalato in media pi๠di due volte ed in totale ha preso almeno 17 giorni di malattia. Gli italiani hanno quindi richiesto 106 milioni di giorni di malattia nel corso di tutto il 2014. I dipendente del settore privato, tuttavia, sembrano perಠammalarsi pi๠di quelli del pubblico.

> Omessa comunicazione malattia e licenziamento

Nel pubblico, cioèi dipendenti si ammalano pi๠spesso ma chiedono meno giorni di malattia che nel settore privato. Secondo le medie, infatti, ogni lavoratore del pubblico impiego si ammala per 2,62 vole e chiede in media 16 giorni di malattia mentre nel settore privato ci si ammala 2,08 volte ma si chiedono in media 18 giorni di malattia.