Bonus Stradivari, requisiti e uso

di Emma Commenta

Torna anche quest’anno il Bonus Stradivari e in versione rinnovata e ampliata: resta confermata la funzione primaria del bonus destinato all’acquisto di nuovi strumenti musicali.

bonus stradivari

Ma vediamo nel dettaglio in che cosa consiste il Bonus in questione. Il bonus è riservato agli studenti che sono iscritti ai licei musicali, ai corsi pre accademici, ai corsi del precedente ordinamento e corsi di diploma di I e di II livello dei conservatori di musica, degli istituti superiori di studi musicali e anche delle istituzioni di formazione musicale e coreutica: tutti autorizzati a rilasciare titoli di alta formazione artistica, musicale e coreutica. Saranno proprio questi studenti a poter beneficiare  di un congruo sconto di importo massimo di 2.500 € che copra il 65% della spesa sostenuta, per poter acquistare un nuovo strumento musicale che sia in linea con il proprio percorso di formazione di studi.

BONUS 500, COME FUNZIONA

Requisiti

Per accedere al bonus è necessario essere in regola con il pagamento delle tasse e dei contributi che sono dovuti per l’iscrizione all’anno 2016-2017 o 2017-2018.

Come chiedere il bonus

Per richiedere il bonus che sarà utilizzato come sconto sull’acquisto dello strumento musicale scelto in base alla propria competenza musicale, è necessario presentare un certificato rilasciato dal conservatorio/liceo di appartenenza: lo studente non dovrà versare anticipi perché il valore del bonus sarà recuperato da produttori e rivenditori con un credito di imposta sulle tasse da versare allo Stato, quindi senza anticipi da parte dello studente. 

photo credits | thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>