Assegno congedo matrimoniale, come richiederlo

di Emma Commenta

State per convolare a nozze? Allora potreste beneficiare del assegno congedo matrimoniale, un assegno concesso per un congedo straordinario che dura 8 giorni in occasione del matrimonio che sua civile o concordatario.

Il bonus può essere richiesto entro i 30 giorni successivi alla data delle nozze, ma non tutti ne hanno diritto. Possono richiederlo operai, apprendisti, lavoratori a domicilio, marittimi di bassa forza dipendenti da aziende industriali, artigiane, cooperative che contraggano il matrimonio civile o concordatario, lavorino da almeno una settimana o fruiscano effettivamente del congedo entro 30 giorni dalla celebrazione delle nozze. 

Possono richiederlo anche i lavoratori disoccupati che siano in grado di dimostrare che nei novanta giorni precedenti il matrimonio abbiano prestato per almeno 15 giorni lavoro nell’azienda, i lavoratori che un motivo giustificato non in servizio (malattia, sospensione Per inoltrare la domanda i lavoratori occupati dovranno presentare la richiesta al datore di lavoro alla fine del congedo e non oltre 60 giorni dalle nozze, allegando il certificato di matrimonio o stato di famiglia con i dati del matrimonio rilasciato dall’Autorità comunale o in alternativa la dichiarazione sostitutiva di certificazione che comprovi lo stato di coniugato.

ROMA CAPITALE DEL WEDDING TOURISM

I lavoratori disoccupati o richiamati alle armi possono invece fare richiesta attraverso Internet, con il servizio di “Invio online di Domande di prestazioni a Sostegno del reddito”, sul sito Inps, attraverso i Patronati, il Contact Center (numero 803164 gratuito da rete fissa o il numero 06164164 da rete mobile a pagamento).

I lavoratori occupati riceveranno l’assegno congedo matrimoniale per conto dell’Inps dal datore di lavoro, mentre i lavoratori disoccupati o richiamati alle armi potranno ricevere la somma direttamente dall’Istituto.

 

photo credits | thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>