Aumenti da gennaio 2018, la denuncia dell’Adusbef

di Emma Commenta

Con l’arrivo del nuovo anno, scattano anche gli aumenti per le famiglie italiane: e le notizie non sono affatto confortanti. La denuncia dell’ Adusbef (l’associazione di tutela dei consumatori specializzata nel settore finanziario, bancario, assicurativo, postale, delle telecomunicazioni e dei trasporti) parla chiaro spiegando che la stangata dell’anno nuovo sulle famiglie sarà di circa 952 euro all’anno.

Scattano i rincari in bolletta come annunciato dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico su luce e gas con un aumento, rispettivamente del 5,3% e del 5%. 

La spesa media per l’energia elettrica per la famiglia-tipo ammonterà a circa 535 euro con un aumento di circa 37 euro l’anno.

La bolletta gas arriverà a circa 1.044 euro, con una variazione del +2,1% e un aumento di circa 22 euro/anno. L’Autorità giustifica gli aumenti spiegando che per i costi maggiori dell’elettricità è stato decisivo l’incremento dei prezzi all’ingrosso mentre per quanto riguarda il gas, l’aumento arriva come sempre in concomitanza con l’ingresso dell’inverno e delle temperature più basse.

PEDAGGI AUTOSTRADALI, GLI AUMENTI DEL 2018

Arriva la tassa sulla spesa con le shopper di plastica per frutta e verdura a pagamento: previsto un costo aggiuntivo per ogni sacchetto utilizzato di pochi centesimi, dai 2 fino a un massimo di 10 cent, che non sono però passati inosservati. Le nuove buste dovranno essere biodegradabili e compostabili e contenere come minimo il 40% di materia prima rinnovabile. Gli aumenti però non finiscono qui perché dal 1 gennaio sono scattati anche gli aumenti per i pedaggi autostradali, aumenta il prezzo degli abbonamenti per visitare la Reggia di Caserta, ritoccati anche i biglietti ANM della metropolitana e bus di Napoli con il costo che arriverà a 1,20 euro.

ENERGIA ELETTRICA, GLI AUMENTI DEL 2018

 

photo credits | thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>