Riorganizzazione dei codici tributo per gli F24

di Alba D'Alberto Commenta

Riorganizzazione dei codici tributo per gli F24: ecco una parte di quelli che sono stati eliminati e il link per leggerli tutti.

Nella Risoluzione numero 37/E/2015 l’Agenzia delle Entrate ha dato il via alle semplificazioni degli adempimenti a carico dei contribuenti rivedendo i codici tributo dei modelli F24 ed F24 Enti pubblici che sono da usare per il pagamento delle tasse. 

A partire dal prossimo 27 aprile non sarà più possibile usare alcuni codici tributo, per esempio quelli riferiti ad alcuni eventi speciali come il sisma del dicembre 1990 che ha interessato le province di Siracusa, Catania e Ragusa, oppure i codici tributo riservati alle vecchie tasse come l’ILOR, l’imposta locale sui redditi.

L’efficacia operativa di questa riorganizzazione parte dal 27 aprile. Ecco di seguito alcuni dei codici tributo eliminati e il link per leggerli tutti.

– “1063” denominato “Ritenuta su interessi versata dal sostituto d’imposta – articolo 23, comma 4, D.L. n. 98/2011”;

– “1124” denominato “Imposta sui contributi affluiti ai fondi pensione”; – “113E” denominato “Imposta sui contributi affluiti ai fondi pensione”;

– “1616” denominato “Imposta sostitutiva dell’IRPEF e delle relative addizionali regionale e comunale, derivante dalla locazione di immobili ad uso abitativo ubicati nella provincia dell’Aquila, trattenuta a seguito di assistenza fiscale – articolo 2 comma 228 legge n.191/2009”;

– “144E” denominato “Imposta sostitutiva dell’IRPEF e delle relative addizionali regionale e comunale, derivante dalla locazione di immobili ad uso abitativo ubicati nella provincia dell’Aquila, 2 trattenuta a seguito di assistenza fiscale – articolo 2 comma 228 Legge 191/2009”;

– “1650” denominato “Recupero da parte dei sostituti d’imposta delle somme erogate ai sensi dell’articolo 44, commi 1 e 2, del decreto legge 1 ottobre 2007, n. 159, convertito nella legge 29 novembre 2007, n. 222”;

– “1664” denominato “Recupero da parte dei sostituti di imposta delle somme erogate a titolo di bonus straordinario 2009 alle famiglie, di cui all’articolo 1, D.L. n. 185/2008”;

– “1670” denominato “Imposta sostitutiva delle maggiorazioni di conguaglio”;

– “1675” denominato “Imposta sostitutiva sui fondi in sospensione di imposta e soggetti a maggiorazione di conguaglio”;

– “1676” denominato “Imposta sostitutiva IRPEG ILOR IVA”; – “1677” denominato “Imposta sostitutiva assegnazione agevolata dei beni ai soci”;

– “1803” denominato “Imposta sostitutiva dell’IRPEF dovuta dai lavoratori per la regolarizzazione dei loro redditi di lavoro emersi”;

– “1805” denominato “Contribuzione sostitutiva dei debiti fiscali e previdenziali dovuta dai lavoratori per l’emersione del lavoro irregolare prestato in anni pregressi”;

– “1808” denominato “Imposta sostitutiva delle imposte sui redditi per la rideterminazione dei valori di acquisto di partecipazioni non negoziate nei mercati regolamentati”;

– “1809” denominato “Imposta sostitutiva delle imposte sui redditi per la rideterminazione dei valori di acquisto dei terreni edificabili e con la destinazione agricola”;

– “1827” denominato “Imposta sostitutiva sui redditi derivanti dalle attività rimpatriate e/o regolarizzate detenute all’estero. Articolo 1, comma 2- bis, D.L. n. 12 del 22/2/2002”;

– “1828” denominato “Imposta sostitutiva dell’IRPEF e delle relative addizionali regionale e comunale, derivante dalla locazione di immobili ad uso abitativo ubicati nella provincia dell’Aquila – versamento in autotassazione – articolo 2, comma 228, legge 23 dicembre 2009, n. 191”; 3

– “1832” denominato “Imposta sostitutiva delle imposte sui redditi di cui all’articolo 32, comma 4-bis, del D.L. n. 78/2010 – Partecipante”;

– “1833” denominato “Imposta sostitutiva delle imposte sui redditi di cui all’articolo 32, comma 4-bis, del D.L. n. 78/2010 – SGR/ Intermediario”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>