Novità modello Unico 2013 PF

di Stefania Russo Commenta

Sul sito dell'Agenzia delle Entrate prosegue la pubblicazione delle bozze dei modelli che i contribuenti utilizzeranno nel corso...

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate prosegue la pubblicazione delle bozze dei modelli che i contribuenti utilizzeranno nel corso del prossimo anno in relazione all’anno di imposta 2012.

Ieri è stata la volta del modello Unico 2013 Persone Fisiche, che contiene alcune novità derivanti dalle modifiche normative introdotte nel biennio 2011-2012.


In particolare, nella versione non definitiva del nuovo modello figurano alcune novità riguardanti la detrazione d’imposta per le spese di ristrutturazione e di recupero del patrimonio edilizio sostenute nel periodo che va dal 26 giugno 2012 al 30 giugno 2013, per le quali ricordiamo la percentuale di sconto passa dal 36% al 50%, mentre il limite di spesa su cui calcolare la detrazione sale da 48.000 a 96.000 euro per unità immobiliare. All’interno del quadro RB è inoltre stata inserita una nuova colonna per indicare l’Imu sugli immobili assolta in acconto e a saldo per l’anno 2012.

La sezione riferita alle imposte sul valore degli immobili all’estero e delle attività finanziarie all’estero inserita nel quadro RM è stata sdoppiata, in quanto a partire da quest’anno il contribuente dovrà provvedere alla loro liquidazione tenendole distinte. Nel quadro RT è stata inserita una nuova sezione destinata alla liquidazione dell’imposta sostitutiva sulle plusvalenze e gli altri redditi diversi di natura finanziaria indicati dall’articolo 67, comma 1, lettere da c-bis) a c-quinquies), del Tuir. È stato inoltre inserito il nuovo quadro LM che sostituisce il quadro CM e che è dedicato al regime di vantaggio per i nuovi imprenditori, artigiani e professionisti introdotto dall’articolo 27 del Dl 98/2011.

Tra le altre novità figura anche la deduzione dell’Irap riguardante le spese per il personale dipendente e assimilato, la casella dedicata alla deduzione forfetaria per gli autotrasportatori e un codice per individuare i beni assegnati in godimento all’imprenditore e ai suoi familiari.

Downlaod bozza modello Unico 2013
Downlaod bozza istruzioni modello Unico 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>