Crescita aziendale e social network, un rapporto sempre più stretto

di Daniele Pace Commenta

Da analizzare bene il binomio tra crescita aziendale e social network, in riferimento ad un rapporto sempre più stretto

Sfruttare i social network per la crescita della propria azienda, come fare?

Ad oggi il web ha assunto un’importanza sempre più grande nella nostra società, non limitandosi solo ad invadere e stravolgere la nostra vita privata, ma anche quella lavorativa. Qualche tempo fa, un’azienda che voleva crescere ed espandersi doveva fare di tutto per distinguersi dalla massa, promuovendo progetti e comportamenti di ogni tipo.

crescita aziendale

Un perfetto esempio ne è l’azienda canadese produttrice di vetri antiproiettile, che nel 2013, ad una fermata del bus, aveva posto un pannello con ben tre milioni di dollari in contanti al suo interno. Chi riusciva a rompere il vetro poteva portarsi a casa tutto il malloppo.

L’iniziativa fece subito grande scalpore mediatico, e l’azienda incremento le proprie vendite; anche se d’altra parte dovette pagare una costosa autorizzazione per poter piazzare tre milioni di dollari in mezzo alla strada.

Oggi tutto ciò non è più necessario, noi abbiamo i social network, che possono far schizzare alle stelle la fama di una persona o attività in una sola notte. Una grande occasione è data da Facebook, conosciuto in tutto il mondo ormai.

Il noto social permette a chiunque di inserire e gestire inserzioni facebook direttamente dallo smartphone; ma andiamo ad approfondire l’argomento più nel dettaglio!

Inserzioni Facebook, cosa sono?

Le inserzioni di Facebook sono semplicemente messaggi pubblicitari che il social ci obbliga a visualizzare mentre scorriamo la pagina home, non solo quando ci colleghiamo a Facebook dall’applicazione, ma persino sul sito web.

Ovviamente non si tratta di pubblicità random mostrata a tutti, bensì di un posizionamento strategico mirato a colpire solo gli utenti che hanno dimostrato interesse verso un prodotto o servizio specifico. Cosa significa questo? Provate a cercare su Google uno smartphone nuovo, un ristorante nella vostra città, o una marca particolare di vestiti.

Dedicate qualche minuto all’apertura dei siti web correlati, e successivamente aprite il vostro account Facebook. Nella stragrande maggioranza dei casi, vi apparirà subito un messaggio pubblicitario riguardante proprio ciò che avete appena cercato. Questo accade molto spesso anche quando parliamo al telefono o messaggiamo con un amico.

Facebook continua a tutelarsi dicendo di non sottrarre i dati degli utenti in maniera illecita, tuttavia su questo abbiamo grandi dubbi. Tornando a noi, appare evidente il grande vantaggio che un’azienda potrebbe trarre da questo meccanismo.

La vostra attività avrebbe la possibilità di finire proprio sotto gli occhi di che ne ha realmente bisogno, avendo di conseguenza un incremento di clienti e profitti. Tutti possono accedere alle informazioni Facebook, andiamo a vedere come fare.

Inserzioni pubblicitarie, come utilizzare la funzione

Utilizzare le inserzioni pubblicitarie di Facebook è molto più facile di quanto possiate pensare, vi basterà avere a portata di mano il computer o lo smartphone. I

Innanzitutto sarà necessario recarsi nella pagina riguardante le informazioni dell’account aziendale, esatto, proprio dove viene mostrato il nome e il settore lavorativo. Scrollando in basso noterete subito una voce riguardante la pubblicazione di pubblicità su Facebook, che dovrete selezionare con un click.

Da qui in poi il nostro aiuto diventa quasi superfluo, in quando saranno le indicazioni su schermo a dirvi esattamente cosa dovete fare. Avrete la possibilità di selezionare l’area geografica verso la quale mandare il messaggio pubblicitario, e la durata di esso nel tempo.

La vostra inserzione può restare attiva sia per un mese che per un paio di giorni soltanto. Un grande punto di forza delle inserzioni Facebook sono proprio i prezzi. Nonostante si tratti di un metodo pubblicitario estremamente efficacie, viene proposto a prezzi ridicoli, accessibili a chiunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>