L’Italia è bella e lo pensa la totalità dei turisti

di Alba D'Alberto Commenta

Se l’Italia campasse soltanto di turismo, saremmo a cavallo. Alla luce dell’ultima indagine Nielsen questo è quello che si può dire dopo il comunicato stampa di Confimprese che fa capire, dall’esterno, le potenzialità (a volte inespresse) del nostro Paese. 

Il comunicato stampa legato all’indagine Nielsen è chiaro:

L’Italia è bella. Il 95% dei turisti è soddisfatto dell’intero percorso esperienziale fatto durante il soggiorno in Italia, persino i giapponesi ipercritici per definizione. Il Belpaese piace. Piacciono l’arte, il cibo, la moda. I musei e lo shopping. Certo non mancano alcuni giudizi critici, che riguardano in particolar modo trasporti e infrastrutture e la percezione del costo dei servizi, soprattutto per quanto concerne la nostra rete autostradale. Criticità rilevate perlopiù da francesi e giapponesi, che vengono però perdonate o dimenticate. Prova ne sia che quasi il 95% degli intervistati tornerebbe a visitare il nostro Paese e, con analoghe percentuali, lo raccomanderebbe a parenti e amici. Roma, Venezia, Firenze, Milano, Napoli sono le mete naturali per l’83% dei turisti, ma non scherzano nemmeno mare, montagna e laghi con la Toscana in testa per località minori visitate sia al mare che all’interno.

Non si è fatto attendere il commento Mario Resca, presidente Confimprese:

«Il turismo straniero è prevalentemente concentrato sulle città d’arte e sui più noti luoghi di villeggiatura. Dobbiamo promuovere un turismo più diffuso e sostenibile che raggiunga più capillarmente il nostro territorio. E’ necessario fare sistema tra le istituzioni e tutti gli operatori della filiera, predisporre un piano strategico organico che comunichi il nostro Paese nella sua interezza. Uso integrato delle tecnologie e intermodalità sono due temi su cui lavorare per garantire ai visitatori facilità sia di informazione sia di spostamento attraverso l’Italia».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>