Confesercenti, l’identikit del vacanziere agostano

di Alba D'Alberto Commenta

Confesercenti, l'identikit del vacanziere agostano: chi va in viaggio e per quanto tempo. Ecco come sono cambiate le ferie degli italiani.

Confesercenti avverte: l’italiano medio torna ad avere voglia di vacanza ma le sue sono ferie low cost con un budget ridotto per poter stare fuori casa il più possibile. Ecco quello che l’associazione spiega sul tipo di vacanza più diffusa. 

Da Confesercenti

Viaggia per lo più  in coppia o con la famiglia, usa preferibilmente l’auto, limita il budget, va alla ventura o con prenotazioni fatte in casa, predilige le città d’arte.

Confesercenti, budget e durata delle ferie

E’ questo l’identikit medio del vacanziere agostano che proprio in queste ore si sta per mettere in auto: quasi 20 milioni di italiani stanno iniziando il loro periodo di ferie, e circa 13 milioni di italiani stanno invadendo le autostrade della penisola. Cresce la voglia di vacanza, ma resta la necessità di comprimere i costi senza rinunciare alla possibilità di divertirsi e riposarsi. Così, una persona su tre destinerà non più di 500 euro alle vacanze, mentre solo un 19 per cento arriverà a 750.  I primi tagli alle spese riguarderanno l’alimentazione:  oltre un terzo (il 38%) rinuncerà  a stare comodamente seduto al ristorante o in pizzeria e si cucinerà da solo. Nel 2008, agli albori della crisi, lo faceva solo il 3%.

Risparmio anche nell’organizzazione delle vacanze: circa la metà  ha fatto da sé con il dovuto anticipo, utilizzando internet, mentre il 40%  partirà senza una meta prestabilita o approfitterà di offerte dell’ultimo minuto. Quanto alle destinazioni,  Spagna sul versante europeo e Puglia su quello nazionale,  sembrano essere le mete predilette. E, rispetto alla tipologia , è aumentata sensibilmente negli ultimi 10 anni la quota di coloro che hanno scelto destinazioni ricche da un punto di vista artistico e culturale, mentre ha perso terreno, anno dopo anno, il percorso enogastronomico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>