by GianniPug Commenta

Il settore dell'abbigliamento è senza dubbio uno dei settori in cui c'è maggiore concorrenza, se l'idea è quella di aprire un negozio di vestiti...

Il settore dell’abbigliamento è senza dubbio uno dei settori in cui c’è maggiore concorrenza, se l’idea è quella di aprire un negozio di vestiti è quindi consigliabile affidarsi ad un franchising, in modo tale da poter sfruttare un marchio già noto e aver pubblicità gratuita, oltre a tutti gli altri vantaggi propri di ogni contratto di franchising.

Tra i franchising del settore dell’abbigliamento figura Piazza Italia, un marchio fondato nel 1999 e che vanta oltre 100 punti vendita diretti.


Per poter aprire un negozio Piazza Italia è richiesto un locale di dimensioni comprese tra 300 e 1.200 mq situato in un centro commerciale o in un’importante via cittadina dello shopping. Il bacino di utenza richiesto per l’apertura non deve essere inferiore ai 20.000 abitanti.

[APRIRE UN FRANCHISING CHICCO]

L’investimento minimo iniziale è di 300 euro/mq, non sono richiesti fee d’ingresso e royalties. Il contratto dura cinque anni e il fatturato medio annuo si aggira intorno ai 3.000,00 euro/mq. Non è richiesta esperienza nel settore.

L’azienda offre gratuitamente la formazione del personale presso altri store, studi di fattibilità del progetto, analisi del bacino di utenza, software gestionali, assistenza gestionale, pubblicità e materiale pop (shopper, materiali per vetrine, confezioni regalo, ecc.).

Contatti per aprire un negozio Piazza Italia:
Tel. 081-3123111/Fax 081-3123022
e-mail: [email protected]
web: www.piazzaitalia.it