Notifiche Equitalia via posta, forse non sono valide

di Alba D'Alberto Commenta

Se l'infrazione è notificata da un funzionario di Equitalia effettivamente non c'è scampo ma se l'infrazione è notificata via posta ci sono dei problemi.

Le tasse vanno pagate e su questo non ci piove. Il governo ha fatto un bel giro di vite attorno all’evasione fiscale per fare in modo di stanare le situazioni di irregolarità che pesano sul sistema economico italiano. Di fatto se un contribuente ha guai con il fisco, la riscossione dei tributi è nelle mani di Equitalia. E se le cartelle non sono valide?

La riscossione dei tributi è opera del Fisco ma quando un contribuente fa ritardo o commette delle irregolarità, è probabile che si veda notificare l’infrazione da Equitalia. Se l’infrazione è notificata da un funzionario di Equitalia effettivamente non c’è scampo ma se l’infrazione è notificata via posta possono sorgere dei problemi.

La Cassazione rigetta ricorso Equitalia sulle cartelle di pagamento

La giurisprudenza è chiara nel dire che il sistema postale non è un sistema accreditato per la notifica degli atti di Equitalia per cui se avete ricevuto una cartella di pagamento via posta, potete sentirvi sollevati dall’obbligo di effettuare il pagamento. Chiamiamolo anche vizio di forma ma i debitori in fondo sono pronti ad attaccarsi a tutto.

Condono Equitalia per cartelle inferiori a 300 euro  

Detto ciò bisogna specificare che nonostante la teoria sia ben espressa, nella pratica si pagano anche le cartelle che arrivano per posta perché questo tema è ancora al centro del dibattito. Una sentenza del 17 febbraio 2015, puntualizza che la notifica via posta delle cartelle di Equitalia non è valida e si fa riferimento a molte situazioni analoghe a quella descritta.

La complessità del caso ha chiamato per il causa anche il Ctr del Lazio che non si è ancora pronunciato. Per cui – in teoria – valgono soltanto le notifiche fisiche delle cartelle ma bisogna farsi assistere da un buon legale per intentare il ricorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>