Fac-simile ricorso cartella pagamento ritardo

di GianniPug Commenta

Nel caso in cui l'Ufficio imposte abbia recapitato una cartella di pagamento in ritardo, è possibile da parte delle società effettuare un ricorso in merito. In questo caso la società ha la facoltà di richiedere di dichiarare l'illegittimità della cartella perché è stata recapitata oltre i limiti previsti dalla legge.

fac simile

Nel caso in cui l’Ufficio imposte abbia recapitato una cartella di pagamento in ritardo, è possibile da parte delle società effettuare un ricorso in merito. In questo caso la società ha la facoltà di richiedere di dichiarare l’illegittimità della cartella perché è stata recapitata oltre i limiti previsti dalla legge.

La domanda deve essere corredata di opportuni allegati quali:

  • una copia del ricorso
  • una copia dell’atto che viene impugnato e ritenuto tardivo
  • fotocopia della ricevuta di spedizione del modello di ricorso al Centro di Servizio oppure all’Ufficio Imposte

La domanda deve essere inviata alla Commissione Tributaria Provinciale di competenza e per conoscenza all’Ufficio Imposte diretta della nostra zona.

FAC-SIMILE RICORSO CARTELLA PAGAMENTO RITARDO

Mittente

Nome e Cognome

Indirizzo di residenza

Principale recapito telefonico ed email

Alla Commissione Tributaria Provinciale di  (indicare  provincia)

e per conoscenza

All’ Ufficio Imposte Dirette di (indicare  provincia)

Oggetto: ricorso cartella pagamento giunta in ritardo

Il sottoscritto (nome e cognome) nato a (inserire luogo di nascita) il (inserire data di nascita completa di giorno, mese e anno) residente a (inserire indirizzo completo di via, numero civico, località e CAP) in provincia di (specificare sigla) con codice fiscale numero (indicare) e partita Iva (indicare) e con documento di identità numero (indicare) rilasciato da (indicare ad esempio il comune che ha provveduto al rilascio, oppure l’ente come la motorizzazione civile)

in qualità di LEGALE RAPPRESENTANTE della società (indicare ditta) con codice fiscale/partita Iva (indicare) con sede in (indicare sede della società)

RICORRE

contro la cartella esattoriale recapitata dal Centro di Servizi/Ufficio Imposte di emessa ai sensi dell’art. 36-bis del D.P.R. n.600/1973, notificata nella giornata di (indicare giorno, mese e anno) per i seguenti motivi, salvo altri ai sensi del II comma dell’art.24 D.Lgs. n.546/1992.

con la cartella n. (idncare) notificata il (indicare giorno mese e anno) con la quale viene richiesto il pagamento del tributo (indicare nome tributo)

CHIEDE

che la vostra Commissione Tributaria Provinciale dichiari l’illegittimità della suddetta cartella di pagamento impugnata,

In allegato:

  • una copia del ricorso
  • una copia dell’atto che viene impugnato e ritenuto tardivo
  • fotocopia della ricevuta di spedizione del modello di ricorso al Centro di Servizio oppure all’Ufficio Imposte

Luogo e data

Firma

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>