Bloccati versamenti fiscali e cartelle Equitalia alluvione Sardegna

di GianniPug Commenta

L’Esecutivo, su iniziativa dello stesso Premier Letta e del ministro dell’Economia e delle Finanze Fabrizio Saccomanni, ha provveduto a bloccare i versamenti fiscali e le cartelle esattoriali di Equitalia. Sono state infatti momentaneamente sospese le attività di riscossione di tasse, tributi e debiti fiscali nei comuni della Sardegna colpiti dall’alluvione dei giorni scorsi. Il decreto è stato firmato proprio dal ministro dell’Economia Saccomannni.

Foto | Georges Gobet/AFP/Getty Images

La politica si è immediatamente mobilitata a seguito della drammatica sciagura che ha colpito la regione Sardegna poche settimane fa. Subito sono stati mobilitati i soccorsi organizzati dalla Protezione Civile guidata da Gabrielli. Passata l’emergenza e la fase di soccorso e recupero dei molti morti, adesso ci si concentra sulla fase di ricostruzione delle cittadine distrutte dalla tremenda alluvione.

La politica non può quindi sottrarsi alle richieste di aiuto dei cittadini sardi, che hanno visto abitazioni, negozi, fabbriche e terreni agricoli completamente devastati dalla furia dell’acqua. Il Governo ha quindi predisposto una serie di provvedimenti che possano concedere una moratoria inerente le tasse per gli abitanti colpiti dall’alluvione. 

L’Esecutivo, su iniziativa dello stesso Premier Letta e del ministro dell’Economia e delle Finanze Fabrizio Saccomanni, ha provveduto a bloccare i versamenti fiscali e le cartelle esattoriali di Equitalia. Sono state infatti momentaneamente sospese le attività di riscossione di tasse, tributi e debiti fiscali nei comuni della Sardegna colpiti dall’alluvione dei giorni scorsi. Il decreto è stato firmato proprio dal ministro dell’Economia Saccomannni.

Lo stop ai versamenti fiscali e alla riscossione della cartelle esattoriali inviate da Equitalia nei comuni colpiti dall’alluvione in Sardegna dei giorni scorso è stato reso noto da un apposito comunicato stampa del ministero dell’Economia e delle Finanze. Il provvedimento prevede quindi la sospensione di tutti i versamenti e gli adempimenti tributari.

Vengono inclusi all’interno del provvedimento di sospensione anche le cartelle di pagamenti emesse dagli agenti della riscossione di Equitalia, la cui scadenza è prevista nel periodo compreso tra il 18 novembre e il 20 dicembre 2013 in tutti i comuni della Sardegna colpiti dall’alluvione.

Oltre al decreto del Governo e del ministero è stata pubblicata anche una ordinanza da parte della Regione Sardegna, in particolare l’ordinanza n. 3 del 22 novembre 2013.

>>> Download ordinanza n.3 Regione Sardegna 22 novembre 2013

Foto | Georges Gobet/AFP/Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>