Animatori turistici estate 2011 in Spagna

di Stefania Russo Commenta

Anche quest'anno migliaia di giovani stanno cercando lavoro come animatori turistici per l'estate 2011, non solo in Italia ma anche all'estero..

Anche quest’anno migliaia di giovani stanno cercando lavoro come animatori turistici per l’estate 2011, non solo in Italia ma anche all’estero.

Chi fosse interessato a svolgere questa professione in Spagna nel corso della prossima estate troverà interessante sapere che durante il mese di marzo a Milano e Bologna si terranno le selezioni per ricercare circa 650 animatori turistici da impiegare in Andalusia, Cataluña, isole Baleari e Canarie.


La candidatura deve essere inviata entro il 21 marzo, tra i requisiti richiesti figura la maggiore età, una disponibilità lavorativa di almeno tre mesi e la conoscenza di una una lingua straniera tra inglese, tedesco, spagnolo o francese.

Il contratto offerto è a tempo determinato regolato in base alla legislazione spagnola, con un giorno settimanale intero libero. E’ garantita l’assicurazione sul lavoro, l’assistenza medica, i contributi e il versamento del TFR a fine rapporto. Il salario dipende dall’esperienza del candidato e dalla mansione svolta, poichè le posizioni aperte riguardano diverse figure. In ogni caso il salario minimo netto è di 692 euro mensili e può arrivare fino a un massimo di 1400 euro. Il vitto e alloggio sono a carico dell’azienda, tuttavia per chi è alla prima esperienza è previsto un breve corso di formazione a pagamento.

Le candidature dovranno essere inviate tramite il sito internet www.acttiv.net, successivamente per concordare un colloquio è possibile telefonare al numero 333/1621271.

[email protected]

Rispondi