Finanziamenti istruzione immigrati non comunitari

di Filadelfo Scamporrino Commenta

A fronte di un finanziamento complessivo pari a 140 mila euro, in Sardegna l’Amministrazione regionale ha alzato il velo sul Bando 2011 finalizzato a sostenere e ad incentivare l’integrazione dei cittadini residenti, ed in particolare degli immigrati non comunitari.

A fronte di un finanziamento complessivo pari a 140 mila euro, in Sardegna l’Amministrazione regionale ha alzato il velo sul Bando 2011 finalizzato a sostenere e ad incentivare l’integrazione dei cittadini residenti, ed in particolare degli immigrati non comunitari.

Ad emanare e pubblicare il Bando è stato l’Assessorato al Lavoro della Regione Sardegna con l’obiettivo di sostenere economicamente dei progetti qualificati che, nel dettaglio, mirino al conseguimento ed al perseguimento di specifici obiettivi. Tra questi ci sono l’interazione culturale e sociale, l’integrazione extrascolastica, il dialogo tra le religioni, ma anche corsi di lingua italiana, promozione e tutela della salute, nonché la promozione dei diritti e dell’educazione civica.



DISOCCUPATI ITALIANI E OCCUPATI STRANIERI

Sarà possibile presentare le istanze di finanziamento, fino e non oltre le ore 13 del 25 novembre del 2011, al Servizio delle politiche sociali, cooperazione e sicurezza sociale – Assessorato del Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale – della Regione Autonoma della Sardegna, che si trova a Cagliari al numero 1 di via XXVIII febbraio.

SPORTELLI PER L’IMMIGRAZIONE, 1300 PRECARI A RISCHIO

In ragione delle risorse stanziate, ogni progetto presentato, a mano o a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, all’indirizzo sopra indicato, potrà essere finanziato con un contributo pari a massimi 20 mila euro. Le domande non dovranno essere presentate singolarmente dai cittadini immigrati non comunitari, ma dalle Associazioni, anche in raggruppamento temporaneo, che sono composte a loro volta da immigrati o che, in generale, operano nei settori della cultura, dell’assistenza e del sociale. La documentazione e la modulistica legata al Bando è visionabile e scaricabile dal sito Internet www.regione.sardegna.it.

Rispondi