Regime fiscale agevolato

di Francesco Di Cataldo Commenta

Il regime fiscale agevolato per le nuove iniziative imprenditoriali (forfettino), è disciplinato dall'art. 13 della..

Il regime fiscale agevolato per le nuove iniziative imprenditoriali (forfettino), è disciplinato dall’art. 13 della legge 23 dicembre 2000 n. 388.

Il soggetto che andrà ad utilizzare questa opzione, dovrà dichiararlo nel momento di presentazione della dichiarazione di inizio attività e potrà utilizzarlo per un massimo di tre anni.

Il forfettino è utilizzabile da tutte le aziende individuali e familiari.




Il beneficio del regime fiscale agevolato è riconosciuto solo nei casi seguenti:

– il contribuente non deve avere esercitato negli ultimi tre anni, attività di lavoro autonomo nemmeno come associato;

– la nuova attività non deve essere la prosecuzione di un’altra precedente, anche se svolta in qualità di lavoro subordinato o autonomo, a meno che si sia trattato di tirocinio presso l’impresa;

– il contribuente deve essere in regola con gli obblighi amministrativi, assicurativi e previdenziali;

i ricavi dell’attività per le prestazioni di servizio, non devono avere un importo superiore a 31.000 Euro (circa) o 62.000 Euro (circa) per le altre attività.

Rispondi