Abolizione del libro e dell’elenco soci per le SRL

di Giuseppe Aymerich Commenta

Una significativa semplificazione per il mondo delle società a responsabilità limitata, inerenti..

burocraziaUna significativa semplificazione per il mondo delle società a responsabilità limitata, inerenti l’informativa sui soci.

Come noto, la normativa previgente stabiliva che, all’atto della nascita della società con l’iscrizione nel Registro delle Imprese, era necessario fornire i nomi dei singoli soci con le rispettive quote possedute, così come, in seguito, ogni successivo passaggio di quote, per far valere tali informazioni nei confronti dei terzi.


Per rendere effettivo questo trasferimento anche nei confronti della società, però, occorreva anche compilare l’apposito libro soci, conservato nella sede della società. Per far venir meno ogni possibile discrepanza (legata ai tempi diversi dei due adempimenti), ogni anno la Srl doveva inviare alla Camera di Commercio l’elenco dei soci esistente alla data della spedizione, come allegato al bilancio d’esercizio.

La nuova legge semplifica notevolmente il quadro: sono stati completamente aboliti sia il libro soci che l’elenco da allegare al bilancio. Rimane solo l’iscrizione nel Registro delle Imprese, che ora fa testo tanto verso la società quanto verso i terzi.

Poiché però alcune informazioni contenute nel libro soci non erano originariamente previste nei dati da iscrivere presso la Camera di Commercio (segnatamente il domicilio del socio e la quota di capitale effettivamente versata), è da prevedere che Unioncamere dovrà rivedere la propria modulistica per accogliere anche questi dati, che dovranno essere forniti in futuro da chi vorrà registrare un trasferimento di quote.


Una norma transitoria dà tempo fino al prossimo 30 marzo agli amministratori delle Srl per effettuare il cosiddetto “allineamento”, ossia integrare i dati già registrati alla Camera di Commercio con quelli presenti nel libro soci, in modo da regolarizzare le discrepanze oggi pendenti.
Il nuovo sistema vale per le Srl e le società consortili a responsabilità limitata, mentre sono esclusi gli altri tipi di società.

Rispondi