Crescita impetuosa dell’occupazione nel settore fotovoltaico

di Giuseppe Aymerich Commenta

Nel campo delle energie rinnovabili, la trasformazione dell’energia solare in elettricità costituisce il settore economico..

fotovoltaico

Nel campo delle energie rinnovabili, la trasformazione dell’energia solare in elettricità costituisce il settore economico più promettente, interessato in questi ultimi anni da un boom senza precedenti e che appare ben lontano dallo stabilizzarsi.

Si calcola che attualmente siano circa quindicimila i lavoratori del settore in tutta Italia, sparsi fra grandi aziende e piccole ditte, ma si ritiene che nei prossimi dieci anni si possa arrivare fino a centomila occupati.


Le società del settore stanno assumendo senza sosta nuovi lavoratori, mentre le nuove imprese sembrano sorgere come funghi. Il merito è anche del forte sostegno pubblico, sotto forma principalmente di incentivi fiscali, che hanno suscitato un notevole interesse da parte delle famiglie e delle aziende.


Ma quali sono le figure professionali più richieste? Fondamentalmente appartengono a tre tipologie. La prima è quella dei tecnici: ingegneri elettrici o civili, dotati di forte capacità progettuale e conoscenza non solo degli aspetti tecnici ma anche dei complessi software di progettazione.

La seconda categoria richiesta è quella dei commerciali: agenti e promotori capaci di suscitare l’interesse dei cittadini ad investire in questo settore e a far comprenderne i vantaggi in termini di risparmio sulla bolletta.

Sebbene una robusta esperienza di vendita appaia utile, è altrettanto necessario che questi agenti abbiano una buona conoscenza tecnica del settore, per individuare la proposta più conveniente da offrire ai potenziali clienti.

Infine, sono utilissimi anche gli impiegati amministrativi in possesso di una certosina conoscenza delle numerose e complesse norme in materia, da quelle edilizie alle regole di tutela ambientale fino agli incentivi disponibili, anche con finalità consulenziali.

Rispondi