15 agosto in busta paga, quale retribuzione spetta?

di GianniPug Commenta

15 agosto in busta paga, quale retribuzione spetta? Non si può parlare di festività non godute perché non cade di domenica.

Chi ha la sfortuna (o la fortuna visti i tempi) di lavorare il giorno di Ferragosto sarà interessato anche a sapere com’è retribuito questo giorno di festa in busta paga. Ecco qualche informazione utile per chi vuole conoscere in anticipo quanto troverà sul conto corrente. 

Siamo nell’ambito delle festività retribuite in busta paga ma queest’anno come sarà? Ferragosto è l’unica festività presente nel mese di agosto, come sarà retribuitaper chi godrà della festività e per chi invece sarà costretto a lavorare?

Tutto è scritto nella legge 90 del 1954 che disciplina l’argomento delle festività in busta paga. Si prevede che la festività sia retribuita con una giornata di lavoro in più solo nel caso che cada di domenica (nel giorno di riposo settimanale quindi). Il 15 agosto 2015 cadrà di sabato e quindi in una giornata considerata feriale a zero ore. Non c’è quindi il diritto ad una retribuzione come festività non goduta, che si avrebbe avuto se Ferragosto fosse caduto di domenica.

Chi lavorerà il 15 agosto avrà diritto alla sua retribuzione con una maggiorazione del 50% per aver lavorato in una giornata festiva. Lo stesso discorso delle festività non godute vale per chi lavora 5 giorni su 7 perché le festività sono considerate non godute soltanto quanto cadono di domenica e negano al lavoratore una giornata in più di riposo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>