Perché è importante la geocodifica degli indirizzi per il business

di La Redazione Commenta

Sappiamo bene quanto sia importante affidarsi per lavoro a strumenti puntuali, performanti e sempre aggiornati. Il pianeta delle comunicazioni corre ed è in costante movimento: bisogna fare in modo di ridurre il margine di errore in questo campo, per massimizzare il fatturato aziendale. Una regola aurea che vale soprattutto nel contesto della cosiddetta geocodifica degli indirizzi, ovvero di quella funzionalità che consente – a partire da un indirizzo postale, sia completo che parziale – di ottenere le relative coordinate geografiche.

geocodifica indirizzi business

Quando è utile e come può essere effettuata

Grazie all’operazione di geocodifica di un indirizzo diventa possibile dedurre elementi essenziali per portare avanti le operazioni di spedizione, marketing e ricerca ma non solo. Si potrà, ad esempio, individuare facilmente quale sia il percorso ottimale per portare a termine le consegne del materiale presso le aziende con le quali è stata avviata una collaborazione. Queste ultime compariranno su una mappa virtuale completa e sempre aggiornata, consentendo di ottenere non solo un risparmio di carburante ma anche di tempo.

Ottimizzare tempi e risorse per massimizzare il fatturato

La parola chiave, evidentemente è: ottimizzare. Un percorso che sarà corretto intraprendere oggi per poter vedere ripagate domani le risorse investite nell’impiego di un tale sistema di geocodifica. Quando in ballo ci sono obiettivi finanziari e di business bisogna affidarsi a un sistema affidabile, non certo alle semplici app per smartphone – come il navigatore satellitare – che possono essere sfruttate al massimo da realtà di dimensioni molto ridotte.

Quali soluzioni per la geocodifica degli indirizzi

Esistono soluzioni gratuite per la geocodifica degli indirizzi, ma in riferimento ad esse il livello di accuratezza e precisione sono scarsi.

Ci sono poi soluzioni generiche, che rispondono a necessità di geolocalizzazione piuttosto circoscritte. Basta pensare che esistono molte realtà digitali che hanno sviluppato servizi dedicati proprio alla geocodifica – motori di ricerca, strumenti per il marketing online – il cui raggio d’azione risulta però il più delle volte limitato e circoscritto a un certo territorio. Si tratta di software per i quali il geocoding diretto o inverso non è mai visto come il principale servizio da offrire, casomai si tratta anzi di un’opzione secondaria.

Infine esiste la possibilità di ricorrere a soluzioni per la geocodifica con strumenti ad hoc, ovvero software sviluppati con l’intento dichiarato di svolgere proprio una simile attività in maniera professionale e performante.

L’utilizzo di software sviluppati per un’attività professionale

Esistono diverse modalità di geocodifica tra le quali è possibile scegliere nell’ambito dei software dedicati e in base alle diverse necessità o preferenze. E’ possibile ricorrere alla geocodifica indirizzi batch, detta anche geocodifica massiva. Si tratta di un’operazione complessa, che può arrivare a coinvolgere anche migliaia di indirizzi postali in uno stesso momento. Il file che viene infine restituito offre l’elenco completo di tutte le coordinate, inoltre provvede a segnalare eventuali inesattezze. Uno strumento utile per le aziende di una certa dimensione, abituate a comunicare e interfacciarsi con una vastità di partner commerciali.

Si può anche ricorrere alla geocodifica con autocompletamento, che si rende necessaria quando non si conosca in maniera esatta l’indirizzo o si voglia evitare di commettere errori nell’inserimento delle informazioni. Si può anche ottenere un indirizzo esatto a partire dalle coordinate, senza rischio di errori, e questo grazie alla geocodifica inversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>