Il punto sul franchising in Italia

di Giuseppe Aymerich Commenta

In questi giorni alla nuova fiera di Milano, in località Rho-Pero, si tiene la ventiquattresima edizione di “Franchising & Trade”..

franchising trade

In questi giorni alla nuova fiera di Milano, in località Rho-Pero, si tiene la ventiquattresima edizione di “Franchising & Trade”, la manifestazione fieristica forse principale nel nostro Paese per questa particolare formula del commercio.

È in questa sede che le maggiori e minori sigle di affilianti incontreranno la miriade di franchisee o aspiranti tali, e potranno discutere dei problemi e delle opportunità del settore – anche sui mercati esteri – e delle principali innovazioni legislative di sostegno da chiedere alle forze politiche, anche per la preziosa funzione nella lotta alla disoccupazione (gli addetti impiegati in tutta Italia sono oggi circa 183.000).


L’evento si conclude lunedì 26, e a quel punto sarà possibile fare conti più precisi sullo stato di salute attuale e del prossimo futuro del franchising; tuttavia, già adesso sono disponibili molti numeri che confermano l’andamento positivo dell’affiliazione commerciale, a dispetto della crisi che si è abbattuto sui commerci internazionali e sui consumi.


Oggi operano in Italia 852 franchisor nazionali e altri 52 di nazionalità estera, cui fanno fronte circa 53.500 esercizi commerciali di vendita al dettaglio, di cui ben 700 aperti solo nell’ultimo anno. Il volume complessivo del fatturato nel nostro Paese si aggira intorno ai 21,5 miliardi di euro. Inoltre, i franchisor italiani fungono da affilianti anche per oltre 5.000 punti vendita all’estero.

Controllando i settori di operatività, circa la metà dei negozi dei franchisee operano nell’ambito dei servizi: ambito amplissimo, visto che va dai parrucchieri alle agenzie immobiliari; un altro 25% concerne invece gli esercizi di abbigliamento e calzature, con la prevalenza dei negozi di intimo. La quota rimanente, infine, è appannaggio di varie forme di commercio specializzato, come la ristorazione.

Rispondi