Termine presentazione modello 730 2013

di Stefania Russo Commenta

L'Agenzia delle Entrate, contestualmente alla pubblicazione sul suo sito internet della versione definitiva del modello 730 2013...

L’Agenzia delle Entrate, contestualmente alla pubblicazione sul suo sito internet della versione definitiva del modello 730 2013 da scaricare, ha reso noto il calendario delle scadenze per la presentazione della dichiarazione dei redditi tramite tale modello.

Come per gli anni precedenti, la scadenza è diversa a seconda del caso in cui il modello viene presentato tramite il proprio sostituto d’imposta oppure tramite Caf o professionisti abilitati.


Nel primo caso, infatti, il lavoratore dipendente dovrà provvedere a consegnare al proprio datore di lavoro o ente pensionistico, sempre che questi abbia manifestato la disponibilità a prestare assistenza fiscale per quel determinato anno di fiscale, il modello già compilato e inserito in una busta chiusa entro il 30 aprile 2013.

In caso contrario, quindi se il proprio sostituto d’imposta non fornisce assistenza fiscale oppure nel caso in cui il contribuente non intenda avvalersene preferendo rivolgersi ad un Caf o ad un professionista abilitato, il termine ultimo per la presentazione del modello è il 31 maggio 2013. In quest’ultimo caso andrà consegnata in busta chiusa solo la scheda relativa alla destinazione del 5 per mille, inoltre al modello andrà allegata tutta la documentazione relativa ai dati inseriti, in modo tale da consentire al Caf di controllare la conformità dei dati riportati nella dichiarazione.

Sempre ai fini della presentazione dei redditi tramite modello 730 ricordiamo che entro la fine di febbraio il datore di lavoro o l’ente pensionistico deve consegnare al lavoratore/pensionato il CUD relativo all’anno 2012.

Rispondi