Semplificare il lavoro in ufficio: il software successioni

di La Redazione Commenta

Riuscire a svolgere tutti gli adempimenti di legge in alcuni uffici non è cosa semplice. Ci sono però delle interessanti offerte per quanto riguarda gli ausili software. Da oggi gestisci il flusso e le pratiche con il software successioni: pratico e semplice da utilizzare permette di accelerare la compilazione delle pratiche e di aiutarci in fase di monitoraggio dello stato di avanzamento.

Le pratiche di successione
Quando avviene un decesso gli eredi hanno l’obbligo di effettuare la dichiarazione di successione, entro l’anno dal giorno del decesso del congiunto. Si tratta purtroppo di una serie di moduli da compilare, cosa che difficilmente il singolo contribuente può fare da solo, anche perché è necessario avere a disposizione una serie di informazioni particolari. Visto che l’intera procedura può essere effettuata in rete e che in caso di errore si può incorrere nel pagamento di oneri di successione superiori a quanto effettivamente richiesto la gran parte dei contribuenti tende a richiedere l’aiuto da parte di un intermediario. Per quest’ultimo soggetto l’utilizzo di un software successioni è una vera rivoluzione, in quanto questo gli consente di accelerare ampiamente le operazioni di compilazione, oltre a gestire l’andamento delle pratiche nelle settimane successive e a renderne più semplice la fase di archiviazione dei documenti.

Cosa serve
La motivazione che porta alla dichiarazione di successione non riguarda esclusivamente l’eventuale pagamento delle debite tasse, anche perché le esenzioni riguardano una buona fetta di contribuenti in questi casi. La documentazione è obbligatoria in quanto in seguito ad un decesso è necessario modificare i dati che riguardano le proprietà del defunto, che vengono attribuite agli eredi, nei modi e nei tempi stabiliti dalla legge. Per questo è necessario avere conoscenza dei dati catastali di immobili e terreni posseduti dal defunto, di tutto ciò che lo riguarda dal punto di vista patrimoniale. Sono necessari anche i dati che riguardano gli eredi, tutti sino all’ultimo.

Il software per le successioni
Un buon software successioni svolge diversi compiti; il primo riguarda l’effettiva compilazione della modulistica necessaria alla dichiarazione di successione. Grazie ad una serie di automatismi il software permette di diminuire ampiamente i tempi di compilazione, oltre ad evitare gli errori tramite l’inserimento guidato. Inoltre permette di recuperare i dati catastali di terreni e fabbricati da altri applicativi, in modo da poterli utilizzare rapidamente, senza la necessità di visure o di code presso gli uffici comunali preposti. In seguito il software consente di monitorare l’avanzamento delle pratiche con un solo gesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>