Come diventare un erborista

di Stefania Russo Commenta

Per diventare un erborista è necessario frequentare un apposito corso di laurea ormai presente nella maggior parte delle università italiane...

Per diventare un erborista è necessario frequentare un apposito corso di laurea ormai presente nella maggior parte delle università italiane. A riguardo, tuttavia, è bene precisare che l’erborista è colui lavora nell’ambito della coltivazione, raccolta, stabilizzazione, conservazione, controllo di qualità, commercio delle droghe vegetali e formulazione dei prodotti che le contengono.

L’erborista in possesso del suddetto titolo di studio, dunque, può lavorare sia presso un’azienda specializzata nella produzione e nella distribuzione di preparati erboristici sia in un’erboristeria in cui si vendono droghe vegetali e si confezionano preparati sulla base delle specifiche esigenze di ciascun cliente (tisane, ecc.).


Per chi svolge questo tipo di attività lavorativa è infatti indispensabile aver seguito un apposito corso di studi, in quanto è necessario conoscere le proprietà di ciascuna pianta ma anche e soprattutto i suoi eventuali effetti dannosi, nonché i metodi di preparazione dei vari preparati richiesti dai clienti. E’ inoltre necessario conoscere l’incompatibilità di alcuni preparati erboristici con particolari condizioni fisiologiche o patologiche.

[SCOPRI COME APRIRE UN FRANCHISING L’ERBOLARIO]

Al contrario, invece, non è necessario essere un erborista per aprire un’erboristeria in cui si vendono esclusivamente prodotti erboristici preconfezionati provenienti dalle diverse aziende attive nel settore. In questo caso, tuttavia, non è possibile vendere droghe vegetali sfuse o realizzare preparati su richiesta dei clienti.

[SCOPRI COME APRIRE UN’ERBORISTERIA]

In nessun caso, anche se si è in possesso della laurea, un erborista può vendere prodotti di erboristeria che sono considerati a tutti gli effetti dei medicinali. A riguardo è bene ricordare che i vari corsi di fitoterapia promossi da istituti privati non abilitano alla professione di erborista ma servono solo ad ampliare ulteriormente le conoscenze del soggetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>