Valutazione del rischio rumore per i lavoratori

di Stefania Russo Commenta

In tema di sicurezza sul lavoro, il D. Lgs. n. 81/08, negli articoli dal 187 al 198, prescrive i requisiti minimi per la protezione...

criteri del formatore per la sicurezza sul luogo di lavoro

In tema di sicurezza sul lavoro, il D. Lgs. n. 81/08, negli articoli dal 187 al 198, prescrive i requisiti minimi per la protezione dei lavoratori contro i rischi per la salute e la sicurezza derivanti dall’esposizione al rumore durante il lavoro.

Al riguardo, in particolare, la normativa fissa tre livelli di esposizione e indica per ciascuno di essi gli admpimenti ai quali sono tenuti i datori di lavoro.


In particolare, in caso di esposizione ad un rumore superiore agli 80 decibel il datore di lavoro deve provvedere a mettere a disposizione dei lavoratori i Dispositivi di Protezione Individuali (DPI) dell’udito e deve al contempo provvedere a formare e ad informare i lavoratori in merito ai rischi provenienti dall’esposizione al rumore, alle misure adottate, ai DPI e all’uso corretto delle attrezzature.

Se l’esposizione al rumore supera gli 85 decibel è previsto l’obbligo di utilizzo dei DPI, l’obbligo di formazione e informazione sopra indicato e il controllo sanitario. Tale controllo sanitario prevede una visita medica preventiva al fine di accertare l’idoneità del soggetto al lavoro e visite mediche periodiche per controllare lo stato di salute del lavoratore.

Infine, se l’esposizione supera gli 87 decibel è necessario adottare immediatamente tutte le misure atte a riportare l’esposizione al di sotto dei valori limite, inoltre occorre individuare le cause dell’eccessiva esposizione e modificare le misure di prevenzione e protezione per evitare che la situazione si ripeta in futuro.

Qualora venga ravvisata la necessità di adottare dispositivi di protezione dell’udito occorre segnalarne l’obbligatorietà mediante apposita cartellonistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>