Incentivi assunzione apprendisti in Sardegna

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il via libera agli incentivi avviene a seguito della pubblicazione dell’apposito Avviso da parte dell’Assessorato al Turismo della Regione Sardegna.

Si sono aperti oggi, lunedì 12 settembre del 2011, a favore delle imprese artigiane, i termini per l’accesso agli incentivi per le assunzioni di apprendisti avvenute nell’anno 2009 nella Regione Sardegna.

A darne notizia è stata l’Amministrazione regionale nel precisare che i termini di presentazione delle istanze di accesso ai contributi resteranno aperti da oggi e, salvo proroghe, fino e non oltre il 24 ottobre del 2011. Il via libera agli incentivi avviene a seguito della pubblicazione dell’apposito Avviso da parte dell’Assessorato al Turismo della Regione Sardegna.



INCENTIVI ASSUNZIONE GIOVANI GENITORI

I contributi regionali offerti per le assunzioni di giovani apprendisti sono interessanti e comunque decrescenti in ragione degli anni di attività come segue: 3615,20 euro di incentivi per il primo anno, 2582,28 euro il secondo, 2065,83 euro per il terzo anno di attività, e poi 1549,37 euro per gli anni successivi.

Gli importi dei contributi a favore delle imprese artigiane che hanno assunto apprendisti nel 2009, inoltre, si incrementano in automatico del 30% nel caso in cui l’assunzione abbia riguardato un lavoratore disabile.

RIFORMA APPRENDISTATO APPROVATA DAL CDM

Le imprese artigiane richiedenti gli incentivi debbono soddisfare opportuni requisiti, tra cui quello di svolgere stabilmente l’attività nella Regione Sardegna, e quello di non aver ridotto il numero dei dipendenti nei dodici mesi precedenti la data di presentazione dell’istanza fatte salve le riduzioni per cause non dipendenti dalla volontà del datore di lavoro.

La domanda, visionabile e scaricabile ai fini della compilazione dal sito Internet della Regione Sardegna, deve essere inviata alla Regione, ed in particolare all’Assessorato del turismo, artigianato e commercio che si trova a Cagliari al numero 105 di viale Trieste.

Rispondi