Creare una impresa in 7 giorni

di Francesco Di Cataldo Commenta

A questo punto la proposta che sembrava essere un'ottima alternativa alle lunghe attese subirà..

La proposta di legge del governo di snellire le pratiche burocratiche in modo da riuscire ad aprire una impresa commerciale o artigiana nel giro di pochi giorni si è scontrata manco a dirlo con la macchinosa burocrazia italiana che ha portato un ritardo nel convalidare tale proposta.

Per creare una impresa dal nulla oggi servono circa 30 giorni per completare tutte le procedure burocratiche ma la proposta de La rosa nel pugno afferma di riuscire a ridurre tali tempi anche a due o tre giorni al massimo portando a sua volta i controlli fiscali e finanziari dagli attuali 30 giorni a 90 giorni.




La commissione bilancio ha dovuto bocciare la proposta per mancanza di denaro da parte dei vari comuni che in questo modo vedrebbero sottrarre dalle proprie casse alcuni introiti finanziari proveninti dalla burocrazia lunga.

A questo punto la proposta che sembrava essere un’ottima alternativa alle lunghe attese subirà un ritardo in modo da poter trovare una soluzione di bilancio per i comuni che già hanno subito grossi tagli durante l’ultima finanziaria.

Rispondi