Aprire un negozio di parrucchiere in franchising

di Stefania Russo 4

Quando si intende aprire una nuova attività vale sempre la pena valutare l'ipotesi di affidarsi ad un franchising, in modo tale da poter..

Quando si intende aprire una nuova attività vale sempre la pena valutare l’ipotesi di affidarsi ad un franchising, in modo tale da poter usufruire di tutti i vantaggi propri di questa formula, tra cui la costante assistenza fornita all’affiliato e la pubblicità gratuita.

Questo vale anche per coloro che una volta completato l’iter per diventare parrucchieri vogliono mettersi in proprio e aprire un salone di bellezza.


Tra i franchising attivi nel settore dei parrucchieri troviamo Diadema Hair Fashion, che richiede un investimento minimo iniziale comprensivo di fee d’ingresso pari a 4.300 euro. È richiesto inoltre che il negozio sia situato in un centro commerciale o in una via cittadina centrale, almeno quattro addetti e arredamento uniformato.

[COME DIVENTARE PARRUCCHIERE]

Capellimania richiede invece un negozio di dimensioni non inferiori a 40 mq, fee d’iingresso per 1.500 euro e royalties per 260 euro al mese, mentre Jean Claude Biguine richiede un investimento minimo iniziale che va da un minimo di 20.000 ad un massimo di 60.000 euro, a seconda della formula scelta. Dipendono dalla fomula scelta anche fee d’ingresso e royalties, che vanno rispettivamente da un minimo di 1.200 ad un massimo di 3.000 euro e da un minimo di 350 ad un massimo di 650 euro.

[COME APRIRE UN NEGOZIO DI PARRUCCHIERE]

Per aprire un negozio a marchio Massimo Fiorio occorre invece effettuare un investimento minimo iniziale di 87.000 euro e un fee d’ingresso di 10.00 euro che comprende anche l’Accademia. Le royalties sono invece del 3% su base mensile. È inoltre richiesto un negozio di dimensioni non inferiori ai 60 mq e un personale da 3 a 9 persone, in base alle dimensioni del negozio stesso.

Se l’intenzione è invece quella di aprire un negozio di articoli per parrucchieri, tra i franchising attivi nel settore figura Broadway Cosmetic, che richiede un investimento minimo iniziale che va dai 10.000 ai 15.000 euro, fee d’ingresso di 8.000 euro, un bacino d’utenza di 10.000/15.000 abitanti e un negozio di dimensioni non inferiori ai 40 mq.

Commenti (4)

  1. Voglio aprire un franchising in brasile precisamente fortaleza .e’ possibile? Attendo risposta grazie

  2. Giovanna
    sono parrucchiera professionista ,con diploma
    attualmente risiedo a Giugliano Napoli ,vorrei trasferirmi ed aprire un frachising a Parma
    sono una mamma separata che vorrebbe realizzarsi …. qualcuno potrebbe darmi qualche consiglio?

  3. Salve, soon Una parrucchiera qualificata triennale. Vorrei aprire un negozio per parrucchiere(uomo donna),nn ho soldi da investire…vorrei sapere se c’è un modo di farlo…?

  4. Buongiorno, sono una parrucchiera che opera a Roma, nella galleria di un centro commerciale denominato “le piazzette”, zona Torraccia, vorrei spostarmi all’esterno su strada. Aspetto vs informazioni, grazie.

Rispondi