Ricongiunzione contributi

di Lucia Guglielmi Commenta

Nell’arco del proprio percorso occupazionale, un lavoratore non sempre versa i contributi ad uno stesso Ente o alla stessa cassa previdenziale; di conseguenza negli anni poi il lavoratore deve decidere se mantenerli separati o unirli.

Nell’arco del proprio percorso occupazionale, un lavoratore non sempre versa i contributi ad uno stesso Ente o alla stessa cassa previdenziale; di conseguenza negli anni poi il lavoratore deve decidere se mantenere separati tali contributi, oppure effettuare la cosiddetta ricongiunzione, detta anche unificazione, al fine di vedersi accreditati tutti i contributi pagati presso una sola cassa previdenziale e, quindi, ottenere da questa a fine ciclo lavorativo la pensione.

L’Inps, Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, permette la ricongiunzione dei contributi a fronte, a seconda dei casi, dell’accredito che avviene d’ufficio oppure dietro presentazione di una apposita domanda. In questo caso la domanda deve essere presentata presso quella sede dell’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale che risulta essere competente per residenza.



CALCOLO CONTRIBUTI VOLONTARI

Una volta effettuata la ricongiunzione, per l’assicurato Inps la posizione previdenziale è tale che si considera come se tutti i contributi fossero stati sempre versati all’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale. Se ad esempio un lavoratore ha cinque anni di contribuzione Inps, e dieci anni con un’altra cassa, chiaramente con la ricongiunzione i tempi di maturazione della prestazione previdenziale si riducono notevolmente.

CONTRIBUTI FIGURATIVI MATERNITA’

A seconda della cassa di provenienza dei contributi, la ricongiunzione verso l’Inps può avvenire senza oneri oppure a fronte del pagamento di un onere totale o parziale a carico del lavoratore. In quest’ultimo caso è permesso sia il pagamento di tale onere in un’unica soluzione, sia la rateazione o con eventuale trattenuta sulla pensione nel momento in cui a fronte della ricongiunzione scattano i requisiti previdenziali per ottenerla.

Rispondi