La guida ai prestiti di Impresa e Lavoro

di Vito Verna Commenta

Ecco come una guida ai prestiti potrebbe risultare essere quanto mai utile per cercare di ottenere, senza eccessivi sforzi, il prestito maggiormente congeniale alle nostre specifiche esigenze.

La guida ai prestiti di Impresa e Lavoro

L’attuale, particolarissima, congiuntura economico-finanziaria causerebbe il manifestarsi di due tendenze, l’una indissolubilmente legata all’altra per quanto entrambe spingano in due differenti direzioni, che starebbero rendendo la vita molto difficile ad un gran numero di italiani.

COME OTTENERE UN PRESTITO D’ONORE PER APRIRE UN’ATTIVITA’

Se da una parte, infatti, la crisi economica spingerebbe gli italiani a ricorrere al credito al consumo piuttosto che a numerose altre forme di prestito, dall’altra, purtroppo, il rigore finanziario imposto agli istituti di credito per far si che riescano ad affrontare, meglio di quanto avrebbero fatto in passato, un eventuale ulteriore collasso economico spingerebbe gli stessi a negare i su indicati prestiti a chicchessia o, peggio ancora, a prestare denaro a condizioni poco meno che definitivamente inaccessibile alla maggior parte dei consumatori.

PRESTITI GARANTITI AI GIOVANI PER FARE IMPRESA

Ecco, dunque, come una guida ai prestiti, quella che ci proponiamo di redigere in questo articolo, potrebbe risultare essere quanto mai utile per cercare di ottenere, senza eccessivi sforzi, il prestito maggiormente congeniale alle nostre specifiche esigenze.

FINANZIAMENTI IMPRESE PER ATTIVITA’ ORDINARIA

AFFIDABILITA’ CREDITIZIA

Per ottenere un prestito qualsiasi, com’è noto, l’affidabilità creditizia (che si esprimerebbe anche col semplice, purché puntuale, pagamento delle utenze domestiche) del richiedente dovrebbe essere una delle più solide ed inoppugnabili.

Codesto valore, infatti, sarebbe uno di quelli che verrebbe tenuto in maggior considerazione dalle banche che, ultimamente, starebbero cercando debitori quanto mai economicamente credibili, solidi, affidabili.

BILANCIO FAMILIARE

Prima di imbarcarsi nell’impresa di richiesta di un qualsiasi prestito bisognerebbe analizzare, sin nei minimi dettagli, il proprio bilancio famialire così da individuare, al fine di correggerle nel minor tempo possibile, le eventuali criticità che, a lungo andare, potrebbero compromettere il nostro rapporto creditizio con l’istituto di credito prescelto

DURATA DEL PRESTITO

Altro fattore fondamentale sarebbe quello riguardante la durata del finanziamento che, con l’aiuto degli esperti della banca prescelta, dovrebbe consentire sia di pagare la minor quantità possibile di interessi sulla singola rata sia di non far lievitare, in maniera eccessiva, il costo complessivo del prestito

Rispondi