Immatricolazioni auto EU maggio 2011

di Francesco Di Cataldo Commenta

Sono decisamente positivi i dati che arrivano dall'associazione europea dei produttori di auto che vede il mercato delle auto nell'Europa formata dai 27 stati membri..

Sono decisamente positivi i dati che arrivano dall’associazione europea dei produttori di auto che vede il mercato delle auto nell’Europa formata dai 27 stati membri in deciso e forte aumento del mese di maggio 2011.

Secondo l’Acea infatti l’aumento delle immatricolazioni delle auto nel mese di maggio 2011 è stato del 7,1% attestandosi poco sopra l’1,2 milioni di veicoli venduti. Se invece l’analisi viene effettuata in un range più ampio che comprende l’Intera Europa Continentale ovvero i 27 stati membri + EFTA l’aumento è stato del 7,6% con 1,252 milioni di unità vendute.



Sempre secondo l’Acea, la Germania ha ottenuto un incremento del 2,6% mentre la Francia del 6,1%, bene anche l’Italia che ha fatto registrare un +3,6%. La forte crisi economica presente in Spagna, ha fatto registrare alla penisola iberica un -233%, dato veramente preoccupante se lo si paragona a quello negativo della Gran Bretagna che ha ottenuto un -1,7% nello scorso mese.

Dando uno sguardo al comportamento della Fiat, azienda automobilistica italiana, si può notare un aumento delle unità vendute, se pur con un modesto 0,4%, portandosi a 89.006 veicoli venduti.

Rispondi