Costi del franchising

di Stefania Russo 1

Secondo una recente indagine di Assofranchising, sul territorio nazionale l'affiliazione commerciale è in costante crescita. Ma quanto costa aprire..

Secondo una recente indagine di Assofranchising, sul territorio nazionale l‘affiliazione commerciale è in costante crescita. Ma quanto costa aprire un’attività in franchising?

Anzitutto è previsto un investimento minimo prestabilito e che dipende in larga parte dal settore in cui rientra l’attività commerciale. L’aspetto positivo è che si tratta di cifre molto variabili, si parte da 15.000 euro fino a superare i 100.000 euro, per cui è possibile operare una scelta in base alle proprie disponibilità.


All’investimento minimo iniziale bisogna poi aggiungere i cosiddetti fee d’ingresso, che vanno da un minimo di 5.000 euro ad un massimo di 20.000 euro, nonchè la spesa di affitto del negozio e che varia non solo in base ai metri quadri, che non possono essere inferiori ad una soglia prestabilita da ciascun franchisor, ma anche in base all’ubicazione. E’ necessario, infatti, che il negozio sia ubicato su una strada di passaggio, non solo per incrementare i profitti ma anche perchè molto spesso questa è una condizione per poter diventare un franchisee.

Un esempio? Per diventare franchisee di Lovendoperte.it (Franchising Ebay) è previsto un investimento minimo di 15.000 euro, un fee di entrata di 9.600 euro ed è richiesta una dimensione minima del negozio di cinquanta metri quadri. Per aprire un’agenzia immobiliare Solo Affitti, invece, è previsto un investimento minimo di 20.000 euro, un fee di entrata pari a 100.000 euro e una dimensione minima del negozio pari a 40 metri quadri. Salendo di prezzo troviamo Bata (investimento minimo di 75.000 euro senza alcun fee d’entrata e una dimensione minima del negozio di 150 mq), Calzedonia (investimento minimo pari a 90.000 euro, fee di entrata pari a 10.500 euro e una dimensione minima del negozio pari a 70 mq), e Intimissimi (investimento minimo di 140.000 euro, fee di entrata pari a 5.200 euro e dimensione minima dle negozio pari a 100 mq).

Commenti (1)

  1. Segnaliamo anche il Franchising Color Glo! Color Glo offre un servizio dinamico ed innovativo: restauro superfici in pelle, similpelle, tessuto, alcantara e plastica. I campi di applicazioni sono molteplici: interni d’auto, divani e poltrone, abbigliamento, barche ed aerei.

    Color Glo è un’azienda americana presente in tutto il mondo con oltre 500 affiliati ed è presente in Italia con oltre 50 affiliati.

    Per diventare affiliato non è necessaria nessuna esperienza pregressa nel settore, la casa madre trasferisce tutte le tecniche e i prodotti.

    Per avere maggiori informazioni, visitare il sito http://www.colorglo.it oppure chiamateci al numero verde 800973305

Rispondi