Assunzione invalidi obbligatoria

COLLOCAMENTO DEI DISABILI: Legge 12 marzo 1999 n. 68

L’obbligo di assunzione degli invalidi, sussiste per tutti i datori di lavoro, sia del settore pubblico sia privato, che occupano pi๠di 15 dipendenti. Non verranno contemplati in tale quota:

i lavoratori assunti con contratto a tempo determinato inferiore ai 9 mesi, di formazione, di apprendistato, di reinserimento, lavoratori a domicilio, i soci di cooperative, lavoratori disabili.

Multe e sanzioni

Anche il cittadino pi๠disciplinato, nel corso della propria vita puಠincorrere ad infrazioni con conseguenti sanzioni pi๠o meno gravose, al primo impatto oltre al risentimento arrivano i forti dubbi, ci si chiede se èil caso di proporre ricorso, oppure se questo ci costerà  soltanto inutili spese aggiuntive.

News per aziende

I contributi dovuti da artigiani e commercianti per la quota di reddito eccedente il minimale (per il 2006 pari a 13.345 €) devono essere versati alle scadenze previste per il pagamento delle imposte sui redditi, vale a dire entro il 20 giugno per il saldo 2005 e per il primo acconto 2006 ed entro il 30 novembre per il secondo acconto 2006.

Leggi giovani imprenditori

Legge 29 marzo 1995, n. 95 (ex L. 44/86)
Disposizioni urgenti per la ripresa delle attività  imprenditoriali

1 – Imprenditorialità  giovanile.

1) L’ambito territoriale di riferimento per il perseguimento delle finalità  e degli obiettivi del decreto-legge 30 dicembre 1985, n.786, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 febbraio 1986, n.44, costituito dai territori di cui agli obiettivi 1, 2 e 5b, cosଠcome definiti dai regolamenti dell’Unione europea.

Nuove leggi

Il presidente del comitato istituito ai sensi della normativa indicata al comma 1 èautorizzato a costituire..