Società di recupero crediti in forte espansione

di Giuseppe Aymerich Commenta

Non è certo il lavoro più amato dall’opinione pubblica, ma è un fatto che gli agenti incaricati di recuperare i crediti dai debitori insolventi..

plico di soldi di un pagamento

Non è certo il lavoro più amato dall’opinione pubblica, ma è un fatto che gli agenti incaricati di recuperare i crediti dai debitori insolventi sono una figura professionale fra le più ricercate al giorno d’oggi.

Secondo le informazioni diffuse dall’associazione di categoria, l’UNIREC, attualmente le società del settore sono alla ricerca in tutta Italia di almeno 3.500 agenti addetti al recupero, circa il 20% in più di quelli al momento impiegati nel Belpaese.


Oltre agli agenti, inoltre, sono ricercate diverse centinaia di altre figure, dal sistemista informatico al rappresentante di commercio che offre tale servizio ai potenziali terzi interessati.

La grave crisi che attanaglia il Paese ha aumentato in maniera impressionante il numero dei debitori morosi, ma non è solo quello il motivo che spinge tanto in alto la domanda di nuovi agenti: in genere, infatti, l’attività più sgradevole, come la preparazione di atti ingiuntivi e l’attivazione delle procedure di pignoramento è solo l’ultima ed eventuale fase di un lavoro complesso, in cui sempre maggiore importanza riveste la capacità dell’agente di approfondire la situazione patrimoniale, finanziaria e reddituale del debitore e individuare assieme a lui possibili soluzioni non traumatiche per consentirgli di appianare i debiti.


In questo senso, si utilizza per gli agenti la definizione di “credit manager”, ad indicare la funzione di gestore della situazione finanziaria del debitore anche nell’interesse dello stesso.

In tutti i casi, è evidente che la consulenza al debitore è comunque subordinata agli interessi del committente, perciò l’opzione di ricorrere al pignoramento è comunque da tenere in debito conto.
L’UNIREC tiene periodicamente un corso di formazione di durata quadrimestrale, che attribuisce agli aspiranti agenti la conoscenza della legge e delle prassi operative.

Lo stipendio comprende in genere una quota fissa e una provvigione calcolata sugli importi recuperati.

Una lettura interessante a tema potrebbe essere come creare una lettera di sollecito di pagamento.

Rispondi