Lavoratori e professionisti più richiesti da imprese e famiglie

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Per trovare lavoro in Italia spesso non basta studiare e laurearsi, magari con il massimo dei voti. Così come altrettanto spesso anche un master è “inutile” se ci sono migliaia di altri giovani di talento con lo stesso curriculum studentesco. Il “trucco” è quello di acquisire una formazione ed una specializzazione, magari tecnica, nell’ambito di quelle che nel nostro Paese sono i cosiddetti lavori e professioni introvabili.

A stilare la lista delle professioni più ricercate è stata Unioncamere attraverso il Sistema informativo Excelsior, da cui è in particolare emerso come quella dell’idraulico sia la figura lavorativa più ricercata dalle imprese artigiane, le quali per trovare idraulici devono addirittura attendere più di un anno.



TROVARE LAVORO CON LA GIUSTA QUALIFICA PROFESSIONALE

Quindi, se le famiglie non trovano un idraulico la domenica, questo è dovuto anche a causa di una offerta molto limitata di idraulici sul mercato del lavoro. E per chi con i tubi non vuole avere niente a che fare, ecco gli altri lavori e le professioni introvabili: si va dal “classico” farmacista all’infermiere, e passando per il progettista meccanico, lo sviluppatore di software ed il progettista metalmeccanico.

TROVARE LAVORO CON I SOCIAL NETWORK

Nel settore dei servizi, consigliamo inoltre ai giovani di fare magari le prime esperienze occupazionali come operatori di mensa, oppure come addetti alla reception, molto ricercati in quanto scarseggiano; lo steso dicasi anche per i carpentieri, autisti di pullman, pavimentatori e tornitori. Insomma, il lavoro in Italia nonostante tutto c’è; è solo che bisogna scegliere la giusta direzione.

Rispondi