Tecnologia domotica e scenari domotici

di Francesco Di Cataldo Commenta

Di soluzioni ce ne sono per tutti i gusti e tutte le tasche basta solo aver fantasia e decidere tutte le funzioni..

In questi ultimi anni la domotica ovvero l’automazione dell’edificio ha fatto dei notevoli passi in avanti dal punto di vista tecnologico, funzionale, e di design.

Tutto ciò è dovuto all fatto di implementare nuove tecnologie nei prodotti già esistenti e di introdurne di nuovi sempre più con l’orientamento verso il Web e la rete Internet.

Quest’ultimo aspetto è forse quello tra i più interessanti e vale la pena approfondirlo meglio.

Se facciamo una carrellata di dispositivi elettronici che ci permettono di gestire l’automazione del edificio ed integrarla con La Rete delle Reti si potrà notare che numerosi produttori, sia grandi marche come per citarne alcuni Vimar, Bticino, Gewiss ( i tre principali produttori di apparecchiature elettriche per installazioni residenziali/industriali) che numerosi altri piccoli e medi produttori hanno a catalogo dei dispositivi che oltre a gestire l’impianto in locale, offrono la possibilità di interfacciarsi in Internet e gestire il tutto anche in remoto in qualsiasi parte del Mondo, stando comodamente seduti in poltrona.




Tali dispositivi offrono un interfaccia estremamente semplice ed intuitiva fruibile tramite i più comuni Browser Web, consentendo una gestione al contempo semplice ed immediata è che porta l’utente alla familiarità con la navigazione dei siti Web in modo da consentirne un uso “automatico” come il classico navigare dei siti.

L’utente che sfrutta questa opportunità potrà, mentre naviga sul suo sito preferito, controlla il conto bancario, legge le e-mail; di controllare se la temperatura di casa è di suo gradimento, altrimenti può accendere la caldaia o la climatizzazione, per fare in modo che quando rincasa dopo una lunga giornata di lavoro o un lungo viaggio, trovare la temperatura adeguata, verificare se le piante del giardino o del terrazzo hanno “sete” e avviare l’irrigazione, sta piovendo o “tira vento” riavvolgere la tenda da sole ed abbassare le tapparelle non che chiudere l’irrigazione.

In oltre con le attuali tecnologie che si possono implementare in questi prodotti c’è la possibilità di associare un impianto di video sorveglianza, e venire informati con sms o mail se c’è un intrusione o anomalia, ed interagire con i vari dispositivi.

Alcuni prodotti che offrono queste caratteristiche, sono dotati di vero e proprio Web Server autonomo che non ha bisogno di un Personal Computer e con minimi ingombri, oppure ci sono soluzioni che sfruttano le potenzialità offerte dai Personal Computer, a volte con dimensioni molto compatte (mini PC) addirittura implementati in panelli LCD da poter incassare a parte (come le normali apparecchiature elettriche) che fungono da monitor per le funzioni del impianto visualizzando piante dello stabile e i diversi dispositivi da azionare ed interagire con un semplice tocco (touch screen).

E’ ovvio che sfruttare tutte le potenzialità di un personal computer offre numerosi vantaggi, come ad esempio l’utilizzo del medesimo come centro multimediale (mediacenter) per ascoltare la musica (e diffonderla nelle vari stanze) guardarsi i propri film in dvd, le proprie foto, la tv, e magari leggere la posta e navigare i siti preferiti, interagendo allo stesso tempo con l’impianto domotico della propria casa, accendendo o spegnendo luci , la climatizzazione, oppure semplicemente rispondere al videocitofono quando suona il campanello di casa, ed in alcuni casi sfruttare la tecnologia VOIP per effettuare chiamate tramite la propria ADSL in tutta comodità sfruttando le vantaggiose tariffe che la telefonia su rete Internet offre.

Di soluzioni ce ne sono per tutti i gusti e tutte le tasche basta solo aver fantasia e decidere tutte le funzioni e comodità che si vuol ottenere dal proprio impianto domotico, si troverà sicuramente la soluzione adatta.

Nei prossimi articoli approfondiremo altri aspetti della domotica entreremmo nel particolare di alcune tecnologie senza andare troppo sul tecnico ed affronteremmo una realizazione di impianto domotico semplice per maggiori informazioni su questi argomenti proposte domande curiosità contattatemi al indirizzo [email protected]

Rispondi