Estratto conto INPS on line

di Giuseppe Aymerich Commenta

Come altri enti pubblici, anche l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale prosegue nella sua opera di trasparenza..

Come altri enti pubblici, anche l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale prosegue nella sua opera di trasparenza, apertura verso i cittadini e fornitura di nuovi servizi.

Nei prossimi mesi, infatti, l’INPS metterà gratuitamente a disposizione di tutti i cittadini due nuovi servizi fruibili via Internet: l’estratto conto previdenziale e il CUD.


I destinatari dei servizi saranno circa venti milioni di nostri concittadini attualmente iscritti alle varie gestioni previdenziali seguite dall’INPS, o che comunque hanno avuto almeno un rapporto di contribuzione (anche concluso) dal 2005 in poi. Nel prossimo autunno, infatti, verrà spediti a tutti costoro il numero PIN che consentirà un primo accesso alle “segrete” del sito istituzionale dell’ente. La procedura viene completata direttamente su Internet, presso gli sportelli dell’istituto oppure chiamando il call center (al numero 803164).

In attesa dell’autunno, la sperimentazione di queste settimane concerne i dipendenti giunti alle soglie dell’età pensionabile, e quindi i più desiderosi di avere un quadro chiaro della propria situazione personale.


Il primo servizio a disposizione, come accennato, è l’estratto conto previdenziale: in esso è riepilogato l’insieme dei contributi versati negli anni, l’anzianità maturata e le altre informazioni utili per le prime previsioni sulla pensione che sarà percepita a suo tempo.

Il secondo servizio, invece, è il cosiddetto CUD previdenziale: in esso i dipendenti potranno verificare l’adempimento da parte del datore di lavoro degli obblighi a suo carico, dall’iscrizione dei subordinati al versamento dei contributi.

Naturalmente il contribuente potrà contestare eventuali errori nei dati riportati su questi documenti virtuali e chiedere la loro rettifica.

Rispondi