Considerazioni finali Windows Vista

di Francesco Di Cataldo Commenta

Sperando che Microsoft gestisca al meglio il nuovo nato non posso che consigliarlo a tutti quelli che si apprestano..

Una dele critiche più sentite a Vista è quella di essere blindato contro programmi senza licenza e di essere quasi totalmente incopatibile con i programmi freeware, caratteristica non testata da chi scrive quest’articolo ma che, se veritiera, sarabbe una pecca in un nuovo sistema che può portare nuova risalto al colosso di Redmond.

Inoltre per quanto bello è davvero molto costoso, si parte infatto dai 199 uero per la versione home ai 259 per la versione Ultimate.




Mi chiedo inoltre perchè alcuni bug non sono stati sistemati prima dell’uscita sul mercato invece di mettere a disposizione continui aggiornamenti a pochi giorni dall’uscita, una cosa che personalmente mi infastidisce molto e che chiederei volentieri a quel personaggio assurdo che è Steve Ballmer CEO di Microsoft.

Sperando che Microsoft gestisca al meglio il nuovo nato non posso che consigliarlo a tutti quelli che si apprestano ad acquistare un nuovo pc, sconsigliandolo tuttavia a chi ha computer obsoleti. In definitiva. Vista.

Rispondi