Aprire un franchising Bluespirit

di Stefania Russo Commenta

Le gioiellerie a marchio Bluespirit si occupano della vendita oltre che dei classici gioielli in oro, diamanti e argento anche dei più moderni...

Le gioiellerie a marchio Bluespirit si occupano della vendita oltre che dei classici gioielli in oro, diamanti e argento anche dei più moderni accessori in acciaio, a cui si aggiunge un’ampia gamma di orologi.

I negozi Bluespirit raggruppano le collezioni di numerosi marchi prestigiosi come Morellato, Sector, Sector Expander, Just Cavalli, Fossil, Guess, Breil, Xenia, Converse, 2 Jewels, Police, Festina, Philip Watch, Chronostar, Miss Sixty, Pirelli, ecc.


Bluespirit appare quindi un’opportunità interessante per coloro che sono intenzionati ad aprire una gioielleria in franchising, in particolare l’azienda chiede un investimento iniziale pari a 1.000 euro al mq, non è invece richiesta alcuna fee d’ingresso così come pure non sono previste royalties.

APRIRE UN FRANCHISING PRIMADONNA COLLECTION

E’ inoltre richiesto un negozio di dimensioni non inferiori a 40 mq situato in un centro commerciale o in vie cittadine centrali ad ampio passaggio pedonale. Il bacino d’utenza richiesto è di almeno 30.000 abitanti e il fatturato medio annuo non deve essere inferiore a 450.000 euro. Non è richiesta precedente esperienza nel settore ma è previsto che per ciascun negozio ci siano almeno due dipendenti, titolare compreso.

APRIRE UN FRANCHISING CAMOMILLA ITALIA

In cambio Bluespirit offre gratuitamente l’utilizzo dell’insegna, valutazione della location, analisi di fattibilità e progettazione del negozio, arredi, formazione del personale, assistenza sia nel periodo precedente che successivo all’apertura, software gestionale e pubblicità. E’ inoltre offerta assistenza nella ricerca di finanziamenti per l’apertura del punto vendita.

Contatti per l’apertura di un negozio Bluespirit:
e-mail: [email protected]
web: www.bluespirit.com/franchising

Rispondi