Aprire un’agenzia viaggi in franchising

di Stefania Russo Commenta

Un'agenzia di viaggi è senza dubbio l'attività giusta per chi ama viaggiare, perchè se è vero che in questo caso si ci occupa di vendere viaggi ad altre..

Un’agenzia viaggi è senza dubbio l’attività giusta per chi ama viaggiare, perchè se è vero che in questo caso si ci occupa di vendere viaggi ad altre persone è anche vero che per farlo nella giusta maniera occorre nutrire una certa passione per luoghi lontani e nuove culture, non solo per trasmetterla a chi ha intenzione di fare un viaggio ma anche e soprattutto perché risulta utile ai fini dell’individuazione del viaggio perfetto per le persone che si affidano ad un’agenzia per la loro vacanza.

Nella maggior parte dei casi chi sceglie di aprire un’agenzia viaggi si affida ad un franchising, di seguito ne indichiamo alcune disponibili in questa formula.

APRIRE UNA LAVANDERIA IN FRANCHISING

FRIGERIO VIAGGI NETWORK

Per aprire un’agenzia viaggi sotto questa insegna è richiesto un investimento iniziale che parte da 24.500 euro, a cui bisogna poi aggiungere una fee d’ingresso pari a 18.000 euro e royalties a partire dal secondo anno di attività. Nell’investimento iniziale sono inclusi i costi per gli arredi, i costi per hardware e software e i costi per l’insegna. E’ inoltre previsto un costo di formazione iniziale della durata di quattro settimane completamente gratuito, escluso vitto e alloggio.

E’ necessario disporre di un locale di dimensioni non inferiori a 30 mq con almeno una vetrina su strada. Il locale deve inoltre essere situato su una strada ad elevato passaggio pedonale e con possibilità di parcheggio. Non è indispensabile avere esperienza nel settore, anche se è consigliabile per il responsabile dell’agenzia.

APRIRE UNA PIADINERIA IN FRANCHISING

BLUVACANZE

Per aprire un’agenzia di viaggi Bluvacanze è richiesto un investimento iniziale il cui importo varia a seconda delle dimensioni e all’ubicazione dell’agenzia ma che nella maggior parte dei casi non supera i 20.000 euro. Tale somma comprende anche la fee d’ingresso, mentre le royalties sono inferiori all’1% del fatturato. Nell’investimento iniziale è compresa la formazione iniziale, software e hardware, merchandising, servizio di assistenza e supporto tecnico, amministrativo e legale.

E’ richiesta la disponibilità di un locale di dimensioni non inferiori ai 25 mq situato in centri commerciali, centri storici, aree pedonali o vie commerciali. Non è richiesta precedente esperienza nel settore

Rispondi