Le vendite al dettaglio diminuiscono tra i piccoli esercenti

di Vito Verna Commenta

Considerando, invece, l'indice grezzo dei primi sei mesi del 2012, in aumento del'1,4%, solamente gli alimentari fanno registrare una leggera crescita, equivalente allo 0,2% mentre i generi non alimentari diminuiscono, addirittura, del 2,2%.

Le vendite al dettaglio diminuiscono tra i piccoli esercenti

L’ISTAT, ovverosia l’Istituto Nazionale di Statistica, avrebbe recentemente avuto modo di registrare il consistente calo nelle vendite che purtroppo, ormai da qualche tempo, starebbe verificandosi in tutta Italia.

IMPORTO SANZIONI IVA 2012

In particolar modo, stando a quanto dichiarato dagli esperti dell’ISTAT, ad essere consistentemente diminuite sarebbero state, nel primi sei mesi del 2012 ed in relazione ai primi sei mesi del 2011, le vendite al dettaglio, operate da piccoli esercenti, sia in relazione ai beni alimentari, la cui vendita sarebbe diminuita del 2,1%, sia in relazione ai beni non alimentari, la cui vendita, invece, avrebbe fatto registrare una flessione pari al 2,3%.

NUOVO LIMITE COMPENSAZIONE IVA DA APRILE 2012

Considerando, invece, l’indice grezzo dei primi sei mesi del 2012, in aumento del’1,4%, solamente gli alimentari fanno registrare una leggera crescita, equivalente allo 0,2% mentre i generi non alimentari diminuiscono, addirittura, del 2,2%.

OBBLIGHI FISCALI PARTITA IVA

L’indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio, registrato a giugno 2012 ed epurato sia della componente stagionale che degli effetti legati alla diversa natura ed alla diversa composizione di ognuno dei sei mesi compresi tra gennaio e giugno 2012, mostra invece un aumento tendenziale dello 0,4% ed un decremento congiunturale, nel caso in cui si volessero prendere in considerazione le differenze tra i primi due trimestri del 2012, dell’1,7%.

Più in generale, sempre tenendo in considerazione i dati relativi alle vendita al dettaglio, si potrebbe dire che a crescere, nei primi sei mesi del 2012, siano state, quasi esclusivamente, le vendite di beni alimentari operate dalla grande distribuzione in punti vendita non specializzati.

Rispondi