Modello richiesta motivi del licenziamento

di Stefania Russo Commenta

La lettera di licenziamento, ossia l'atto mediante il quale il datore di lavoro comunica al dipendente di voler recedere dal rapporto di lavoro...

La lettera di licenziamento, ossia l’atto mediante il quale il datore di lavoro comunica al dipendente di voler recedere dal rapporto di lavoro, per essere efficace non deve obbligatoriamente indicare i motivi del licenziamento.

La legge, tuttavia, riconosce al dipendente il diritto di conoscere le ragioni che hanno determinato il suo licenziamento, nonché di impugnarlo qualora queste risultino prive di fondamento o contrarie alla legge.


A fronte di ciò, dunque, nel caso in cui la motivazione del licenziamento non sia stata inclusa nella lettera di licenziamento, il dipende può chiedere al datore di lavoro di comunicargli i motivi per i quali ha deciso di recedere dal rapporto di lavoro. In tal caso il datore di lavoro deve darne comunicazione per iscritto entro sette giorni dalla richiesta. Di seguito proponiamo un esempio di richiesta dei motivi del licenziamento.

Spett. …

Via

Cap Città


RACCOMANDATA A.R.

Oggetto: richiesta comunicazione motivi del licenziamento

Il/La sottoscritto/a nato/a a …………… il …………… residente a …………… in via …………… numero di telefono ……………

PREMESSO CHE

– in data …………… è stato/a assunto/a presso …………… in qualità di …………… con contratto ……………
– in data …………… ha ricevuto apposita lettera mediante la quale gli/le veniva comunicato il suo licenziamento a partire dal ……………
– che in tale lettera non erano specificate le ragioni del licenziamento

CHIEDE

che ai sensi dell’articolo 2, comma 2, della Legge n. 604 del 1966 gli/le vengano comunicati per iscritto i motivi del licenziamento entro sette giorni dal ricevimento della presente.

Cordiali saluti

Luogo e data

Firma

Rispondi