Lettera di dimissioni con preavviso concordato

di Stefania Russo 1

In caso di dimissioni il lavoratore è tenuto a fornire al proprio datore di lavoro un periodo di preavviso, o in alternativa a corrispondere un'indennità...

In caso di dimissioni il lavoratore è tenuto a fornire al proprio datore di lavoro un periodo di preavviso, o in alternativa a corrispondere un’indennità di mancato preavviso.

Per quanto riguarda la durata del periodo di preavviso, nel caso in cui questa non venga esplicitamente stabilita dal contratto di lavoro, occorre far riferimento a quanto stabilito a riguardo dal Contratto Collettivo Nazionale di riferimento. In alternativa le parti possono decidere di comune accordo la durata del periodo di preavviso. Di seguito un esempio di lettera di dimissioni con preavviso concordato.


FAC SIMILE LETTERA DI DIMISSIONI CON PREAVVISO CONCORDATO

Nome e cognome del lavoratore

Via

Cap Città

Spett. …

Via

Cap Città

Oggetto: lettera di dimissioni

Il/La sottoscritto/a … nato/a il… a … assunto/a in data… con la mansione di … livello…, con la presente comunica le sue dimissioni dal giorno …

Nel rispetto di quanto previsto dalla legge, il rapporto di lavoro terminerà alla scadenza del periodo di preavviso che, coma da accordi, sarà pari a …. giorni, ovvero dal … al …

Cordiali saluti

Luogo e data

Firma (del lavoratore)

Firma per accettazione (del datore di lavoro)

Commenti (1)

  1. Buongiorno,
    avrei due domande:
    – in caso di dimissioni, mi pare di aver capito che il conteggio dei giorni parta o dall’1 o dal 15 del mese. Ma se io spedisco il 31, il conteggio parte già dall’1? Ovvero, conta la data della ricezione della raccomandata o dell’invio?
    – Seconda domanda: in caso di preavviso concordato, si firma entrambi la lettera e si spedisce per raccomandata o non si spedisce neanche?
    Grazie molte!

Rispondi